in

Annuncio di Jean-Michel Aulas, riportato da Prime Video: Bosz diventerà l’allenatore di OL la prossima stagione

L’annuncio non è ufficiale, ma è importante, nel cuore di una divertente domenica per OL. Jean-Michel Aulas ha “ha indicato che Peter Bosz sarà l’allenatore del Lione la prossima stagione“, secondo i nostri colleghi di Primo videosulla scia di grande successo per Les Gones contro il Bordeaux (6-1), allo stadio Groupama. A tre giorni dalla sconfitta europea che ha scosso il club del Rodano, il rimbalzo è notevole a prima vista.
Soprattutto perché Bosz, con le sue stesse parole, dubitava dei suoi giocatori: “Dopo la sconfitta di giovedì0-3 contro il West Ham nel quarto di ritorno di Europa League, ndr), negli spogliatoi tutti erano sereni. Ne avevo un po’ pauraMa la risposta della mia squadra è stata davvero molto buonaL’allenatore olandese ha apprezzato la forza mentale della sua squadra, ma ha notato che l’avversario era probabilmente troppo debole per imparare le lezioni tattiche da questa vittoria.

9 antipasti dal futuro incerto: perché OL si basa sulla sabbia

Concorso 1

“Certo che mi preoccupa”: fino a che punto può spingersi Bosz, capo responsabile della crisi di OL?

02/12/2021 Alle 22:49

Bosz: “Oggi non è stato così difficile”

Ad essere onesti, non è stato così difficile oggi. C’è anche da diredisse Bosz, a proposito del pestaggio inflitto ai Girondini. Abbiamo segnato molto presto nella partita, il che ci ha aiutato. Colpa del portiere per il secondo gol anche, ovviamente† Prima di ascoltare la dichiarazione del suo presidente, ha risposto ironicamente alle domande sul suo futuro.

Ho un nuovo nome per te…”, ha risposto, informandosi sulla lista di nomi che circola per sostituirlo eventualmente. Non ha finito male la frase prima di riaffermare di essere stato in grado di reggere la pressione:”Sono stato nel calcio per oltre 40 anni, succede quando sei un allenatore in un grande club…tutti dicono che la prestazione non è buona. Succede. Devi vincere le partite. Ieri sera ha funzionato, mercoledì spero anche io e poi vedremo

Come può OL essere caduto così in basso? “Aulas ha ascoltato troppo le sue posizioni”

Aulas: ‘Gli incidenti superano quello che puoi ammettere’

Se la domenica dell’OL non è così bella come potrebbe essere, una serata di successo per 6-1, è principalmente perché il clima era molto teso a margine di questa 32esima partita di Ligue 1, soprattutto poco prima. Aulas testimonia l’accoglienza ostile riservata ai suoi giocatori: “Incidenti di giovedì sera e soprattutto questo (Domenica) sera – ero sull’autobus con i giocatori – vai oltre il possibile

Siamo davvero in una mossa che ha commosso i giocatori – e non è per questo che hanno segnato gollui continua. LuiHo dovuto passare quindici minuti con l’allenatore per confortarli. Quando hai quattro giocatori di 19 anni su un autobus e vedi cose del genere, penso che devi essere duro quanto me per resistere e dire che non è accettabileÈ in questa particolare atmosfera che OL, eliminato questa settimana in C3, concluderà il fine settimana all’8° posto in L1.

Moussa Dembélé (Lione), marcatore durante la manifestazione contro il Bordeaux

Credito: Getty Images

Concorso 1

21 anni, 69 partite: Caqueret, l’uscita che stavamo aspettando

30-11-2021 Alle 22:48

Concorso 1

Cultura delle scuse, silenzio delle aule e patto: tutto è cambiato a OL con Bosz

11/05/2021 alle 18:57

Archie futuro astronauta? Gli incredibili segreti del principe Harry sui sogni di suo figlio

Questi 5 fatti su di te determineranno se sei più Il Re Leone o La Regina delle Nevi