in

Brucia la spugna tra Robert Lewandowski e il Bayern Monaco!

Cosa viene dopo questo annuncio

In occasione della 31a giornata di Bundesliga, il Bayern Monaco, solido leader del campionato tedesco, accoglie il Borussia Dortmund in un incontro che potrebbe già coronare la squadra di Monaco per la decima stagione consecutiva. Uno shock a cui parteciperà, ovviamente, Robert Lewandowski (33 anni), leader offensivo indiscusso della formazione allenata da Julian Nagelsmann. Ma forse l’ultimo… All’inizio del suo ultimo anno di contratto con il Bayern, il nazionale polacco (129 presenze, 75 gol) infatti non ha ancora rinnovato il Monaco. Una tendenza che sembra confermarsi anche nelle ultime ore, in quanto il rapporto tra le due parti si sta progressivamente decomponendo. Infastidito dal disinteresse per lui, “Lewy” – che due settimane fa ha parlato con Oliver Kahn (Presidente del Consiglio) e Hasan Salihamidzic – si rammarica che la questione del suo futuro non sia al centro delle preoccupazioni dei vertici bavaresi .

Una sorpresa incredibile quando si conosce la potenza offensiva che il polacco rappresenta sul fronte dell’attacco del Bayern Monaco. Autore di 47 gol e 6 assist in 42 partite in tutte le competizioni dall’inizio della stagione, Lewandowski è ancora nel mirino dell’FC Barcelona ma vuole ancora aspettare la classifica finale dei decisori del Monaco a suo avviso. Per ora e se la prossima settimana è in programma un incontro con Kahn e Salihamidzic oltre al suo agente Pini Zahavi, il club tedesco sembra puntare a una proposta per una stagione in più con lo stesso stipendio (24 milioni di euro lordi su base annua). base). † Una proposta che evidentemente non soddisfa il principale interessato, che vorrebbe firmare un nuovo contratto per altre due stagioni e soprattutto vede crescere i suoi emolumenti.

Robert Lewandowski non è più a suo agio al Bayern!

Nell’edizione odierna Il gruppo rivela inoltre che l’attaccante polacco si sentirebbe sempre più a disagio con il sistema di gioco proposto dal suo allenatore Julian Nagelsmann. In un piano tattico decisamente avanti, Lewandowski, “perso” tra altri cinque attaccanti, è così costretto a cadere sulla fascia per colpire più palloni e partecipare così alla partita del Bayern. Un malessere che si aggiunge così al disaccordo contrattuale che le due parti stanno attualmente affrontando. Preoccupato per questa situazione, il Bayern – che ha fissato il prezzo di vendita del Lewy a circa 60 milioni di euro – è già alla ricerca di un possibile sostituto.

Tra questi troviamo poi Christopher Nkunku, noto a Nagelsmann durante la sua permanenza all’RB Leipzig (2019-2021), ma anche Patrik Schick, autore di 20 successi in questa stagione in Bundesliga con il Bayer Leverkusen, o ancora Romelu Lukaku, in difficoltà a la squadra del Chelsea. Se, quindi, gli stracci tra bavaresi e polacchi sembrano bruciare, il Barca potrebbe presto approfittare di questi nuovi rapporti. Come riportato SE questo sabato, il presidente del Barça Joan Laporta si dice sempre più fiducioso nell’idea dell’arrivo di Lewandowski in Catalogna. Interrogato da un tifoso dopo l’incontro tra blaugrana e Sociedad, il boss dei Culés ha così confermato che ora ci sono “più possibilità” vedere Lewandowski atterrare durante la prossima finestra di mercato estiva. Continua…

Corinne Masiero (Capitano Marleau) e Kev Adams in lutto, devastati dalla morte di una persona cara

Hortense scompare e si scontrano tra Jasmine e Salomé (Riassunto e spoiler episodio n° 387 ITC)