in

Calcio Inghilterra – Fuori Cristiano Ronaldo, il primo spavento di Erik ten Hag!

La prossima settimana dovrebbe essere ufficializzata la nomina di Erik ten Hag alla guida del Manchester United. Ma il tecnico dell’Ajax Amsterdam ha già lavorato alla prossima stagione e il caso Cristiano Ronaldo è stato deciso.

Il ritorno di Cristiano Ronaldo al Manchester United durante la finestra di mercato del 2021, quando il Manchester City lo ha contattato, ha fatto esultare i tifosi dei Red Devils. Meno di un anno dopo, il record è pessimo e CR7 non può sottrarsi alle tante critiche alla formazione di Ralf Rangnick, il cui intermezzo deve essere stato anche desolato. Per quanto riguarda la gestione del Manchester United, la scelta del futuro allenatore è certa, visto che Erik ten Hag è atteso per la prossima stagione dopo aver vinto il duello a distanza contro Mauricio Pochettino, ora dobbiamo prepararci al futuro. Secondo i media inglesi, l’attuale allenatore dell’Ajax Amsterdam ha esaminato l’attuale forza lavoro di Mancunian e le posizioni che vuole rafforzare nel 2022-2023. A pochi giorni dal probabile annuncio del suo arrivo all’Old Trafford la prossima stagione, Erik ten Hag non si è tirato indietro di fronte a nessuna domanda, soprattutto quella su Cristiano Ronaldo. Per CR7, questa rimonta è sulla buona strada per finire male.

Erik ten Hag pensa che Cristiano Ronaldo non abbia futuro al Manchester United

Firmando con il Manchester United per due anni, con opzione per un altro anno, il fuoriclasse portoghese aveva apertamente dichiarato di voler aggiungere qualche trofeo in più alla sua incredibile lista, e perché no un Pallone d’Oro. Ma gli anni sono passati e la CR7 che è entrata nel roster di Sir Alex Ferguson nel 2023 non è più quella che è tornata nel 2021. E per il futuro allenatore dei Red Devils la porta è spalancata nella prossima finestra di mercato, Erik ten Hag dopo aver annunciato che non avrebbe più contato su Cristiano Ronaldo, anche se quest’ultimo ha ancora un anno di contratto. † Ten Hag ha dato a Cristiano Ronaldo il via libera per lasciare il Manchester United quest’estate (…) Erik ten Hag ha anche chiarito ai dirigenti dello United che l’età e lo status di Ronaldo significano che non sarà adatto allo stile di gioco e al suo approccio cercando di implementare in futuro ,” scrive Jeremy Cross, editore sportivo del Daily Star. Ora sorge la domanda su dove rimbalzerà CR7 per quello che sarà probabilmente il suo ultimo contratto di alto livello.

ATP Monte-Carlo – Stéfanos Tsitsipas fa bene contro Diego Schwatzman nonostante la grande sacca d’aria

Mercato | Mercato Mercato – PSG: Erling Haaland ha dato una risposta clamorosa in Qatar!