in

Calcio Inghilterra – La polizia indaga su Cristiano Ronaldo

Triste weekend per Manchester United e Cristiano Ronaldo, in piena polemica dopo il comportamento aggressivo con un tifoso dell’Everton. A seguito di questo incidente, la polizia del Merseyside ha confermato l’apertura di un’indagine.

Niente va bene al Manchester United, sia dentro che fuori dal campo. Cristiano Ronaldo è infatti all’oscuro dopo il comportamento inaccettabile al termine dell’incontro e l’avvio di un’indagine nei suoi confronti da parte della polizia locale di Liverpool. Dopo il fischio finale del sig. Moss, sul punteggio di 1-0 per l’Everton, Cristiano Ronaldo ha commesso l’irreparabile lasciando il prato del Goodison Park. Sarà anche irreparabile per le condizioni del cellulare di questo tifoso di Toffees dopo che questo sabato ha incrociato la strada con il portoghese di 37 anni, impotente sul Mersey, poco classificato. Secondo Il Solequesto giovane tifoso stava solo filmando il cinque volte Pallone d’Oro quando ha lasciato il campo. “Non posso credere che lo sto dicendo, ma Ronaldo gli ha strappato il telefono di mano quando lo ha filmato mentre usciva alla fine della partita. Sono scioccato dal fatto che un calciatore professionista possa attaccare un bambino in questo modo. può ottenere video di questi per me credo siano già su Instagram” disse un testimone. La polizia del Merseyside sta indagando sui video di questa scena, diventati virali sui social network, per determinare se Cristiano Ronaldo si sia effettivamente comportato in modo violento. Un portavoce della polizia è in contatto con entrambi i club dopo le segnalazioni di presunte aggressioni, anche se è stata semplicemente una mossa sbagliata.

CR7, le scuse e un bel regalo per la sua vittima

Cristiano Ronaldo, conosciuto come un uomo che non si stacca facilmente dai cardini, è tornato sull’incidente e si è scusato con il tifoso dell’Everton. “Non è mai facile controllare le proprie emozioni in tempi difficili come quelli che stiamo attraversando. Tuttavia, dobbiamo essere sempre rispettosi, pazienti e di esempio per tutti i giovani che amano il bel gioco. Mi scuso per il mio sfogo e, se possibile, vorrei invitare questo tifoso a una partita all’Old Trafford vivendo in segno di fair play e sportività” CR7 ha risposto sui suoi social dopo questa polemica. Manchester United e CR7 sono stati nei titoli dei tabloid di Channel da questa sconfitta all’Everton, descritta come… “VERGOGNA” e da “VERGOGNA”† Sui nervi, Cristiano Ronaldo a fine gara somiglia ai Red Devils, vedendo la Champions League allontanarsi dal settimo posto in Premier League. Da parte sua, la superstar mancuniana ha segnato solo quattro gol in casa MU nel 2022. Periodo oscuro.

Turbina di marea: Ricoh svela una mini centrale idroelettrica per piccoli corsi d’acqua

La prima missione spaziale completamente privata è arrivata sulla ISS