in

Commenti: Osasuna-Real Madrid

Il Real Madrid ha affrontato l’Osasuna oggi nella giornata 33 della Liga. Ecco le note attribuite dai nostri redattori ai residenti di Madrid.

Educato: 6 – Non c’è molto da incolpare per il gol di Budimir, ma all’inizio del secondo tempo ha fatto una bella parata. Non c’è molto altro da segnalare per il portiere del Real.

Vazquez: 6,5 – Ha reagito bene su entrambi i lati del campo. È stato premiato con questo gol alla fine della partita.

Esercito: 6 – Probabilmente potrebbe fare di meglio, anche solo per il suo posizionamento, sulla porta di Osasuna. È stato molto meglio per il resto della partita.

alaba: 7 – Un bel gol e un altro bel tiro di stasera di un bravissimo Herrera. L’austriaco ha fornito un gioco solido. All’intervallo è uscito, si è mosso.

Nacho: 5,5 – A disagio, come spesso, sulla sinistra. Nacho ha aiutato ancora stasera, ma ha difeso male sulla porta di Osasuna. Quando è tornato dagli spogliatoi, era molto più calmo tra le ceneri.

Ceballos: 7,5 – La buonissima sorpresa della serata. È stato coinvolto in entrambi i gol del Real Madrid ed era molto a suo favore nel primo atto. Si è un po’ indebolito nella ripresa, ma va notato che gli manca il ritmo.

Camavinga8 – Ancora una volta, ha raccolto un giallo veloce (ma ingiusto) che ha condizionato il resto del suo incontro. È stato un buon test… e lui ha risposto. Ottima partita del francese.

valverde: 7 – Perfetto nel suo ruolo di detonatore al fianco dei due giovani compagni di squadra in mezzo. Trio interessante.

Asensio: 6,5 – Spettrale nel primo tempo, lo spagnolo si rianima con questo gol. Era quindi più a suo vantaggio, tecnicamente più preciso e più difficile.

Rodrigo: 8.5 – Il passaggio da tre e questa volta nei panni di un titolare. Il giovane brasiliano, posizionato sulla sinistra, è stato duro e deciso come nelle ultime due partite. Ha inflitto due rigori e stasera ha fatto la differenza, in ogni momento della partita.

Benzema: 6 – Sbaglia due rigori e non è stato molto ispirato nell’ultimo gesto, ma de Nueve è ancora nei buoni tiri: sulla porta di Alaba e Lucas Vazquez.


Ancelotti: 7 – Finalmente saldi! Il tecnico del Madrid ha trovato le giuste regolazioni in questo nuovo giovane centrocampista che ha portato soddisfazioni. Il suo team ha gestito perfettamente l’incontro e questo è merito suo.

Danone e Teleperformance sorprendono gli investitori a Parigi, Netflix cade a New York, Marktnieuws

“Se ne andrebbe”: Louis Bertignac senza filtro su Laetitia, sua moglie 34 anni più giovane di lui