in

fine dei contratti a cascata, prestiti, primi contratti professionali, … quale personale per la Nazionale?

Zapping Foot National I 10 migliori vincitori della Coppa Gambardella

Che il sito promette di complicarsi per l’AS Nancy Lorraine. Il club lorenese sapeva già la scorsa settimana che la prossima stagione giocherà in Nazionale per la prima volta nella sua storia. L’errore di un esercizio disastroso 2021-2022, compreso l’incontro contro Quevilly-Rouen al Marcel-Picot (0-3, partita interrotta dopo 40 minuti di gioco), è venuto a farsi seppellire venerdì scorso: un susseguirsi di allenatori, scelte discutibili, un pausa tra tifosi e dirigenza, … e giocatori non al loro livello? In ogni caso, una grande maggioranza degli elementi attuali non sarà più nell’Haagse Bos tra poche settimane.

Chi stare?

Quattordici giocatori sono effettivamente fuori contratto a fine stagione: Baptiste Valette, Saliou Ciss, Abdelhamid El Kaoutari, Grégoire Lefebvre, Souleymane Karamoko, Edmond Akichi, Dorian Bertrand, Vinni Triboulet, Soares, Kelvin Patrick, Hugo Constant, Warren Bondo, Thomas Fontaine e Yeni Ngbakoto. A cui si aggiunge la fine dei prestiti… Quindi sono Antonin Bobichon (Angers), Mamadou Thiam e Sieben Dewaele (Ostenda), Nathan Trott (West Ham) e William Bianda (AS Roma). Allora chi stare?

L’ex giocatore di Chambly Shaquil Delos ha altri due contratti con Nancy. I prodotti della formazione del Nancy sono stati collegati anche all’attaccante Lamine Cissé e al centrocampista Neil El Aynaoui fino al 2024. Questo è un anno in più di Rosario Latouchent e Giovanni Haag. Sono ancora preoccupati tre giocatori ceduti in prestito da Ostenda per un periodo di due anni: Mickaël Biron, Andrew Jung e Thomas Basila. Infine, secondo le informazioni di L’Oriente repubblicanoDiversi giovani tiratori dell’ASNL dovrebbero presto firmare il loro primo contratto da professionista: il portiere Marco Giagnorio, il centrocampista Maxime Nonnenmacher e l’attaccante Axel Francke.

riassumere

Che il sito promette di complicarsi per l’AS Nancy Lorraine. Il club lorenese sapeva già la scorsa settimana che la prossima stagione giocherà in Nazionale per la prima volta nella sua storia. L’errore di un esercizio disastroso 2021-2022, compreso l’incontro contro Quevilly-Rouen al Marcel-Picot (0-3, partita interrotta dopo 40 minuti di gioco), è venuto a farsi seppellire venerdì scorso: un susseguirsi di allenatori, scelte discutibili, un pausa tra tifosi e dirigenza, … e giocatori non al loro livello? In ogni caso, una grande maggioranza degli elementi attuali non sarà più nell’Haagse Bos tra poche settimane.

Sermaise Florian

Prezzi delle sigarette: nonostante l’inflazione, perché alcuni pacchetti sono più economici dal 1 maggio

Dalida: questo incredibile aneddoto poco noto di Thierry Ardisson sulla morte del cantante