in

Hamraoui insultato e minacciato dai compagni di squadra del PSG!

L’avvocato di Kheira Hamraoui, aggredita violentemente a novembre, ha inviato una lettera al PSG lamentando le azioni di alcuni suoi compagni di squadra parigini.

Lo scontro di martedì tra Bayern Monaco e PSG ha regalato una gustosa serie sul campo di Monaco. Poco prima dell’intervallo sono entrati in gioco dopo che gli infortuni di Sara Dabritz, Aminata Diallo e Kheira Hamraoui hanno effettivamente segnato un uno-due. Uno scambio innocuo che tuttavia ha una risonanza del tutto particolare visti i rapporti tra i due giocatori dall’attacco a Kheira Hamraoui, ai primi di novembre, e l’arresto da parte della polizia seguito per Aminata Diallo dopo i sospetti sollevati su di lei dall’ex Barcellona. .

Leggi anche: Hamraoui, non c’è niente di meglio…

E tre mesi dopo, il rapporto tra le due giovani donne è ancora conflittuale. Aminata Diallo non è la sola ad incolpare Kheira Hamraoui. Lo stesso vale per alcuni altri giocatori vicini alla grenoble, come Marie-Antoinette Katoto e Kadidiatou Diani, che non hanno esitato a mostrare pubblicamente il loro sostegno alla compagna dedicandole un gol per la squadra francese. Ma secondo Me Saïd Harir, l’avvocato di Kheira Hamraoui, questa ostilità rasenta l’intimidazione. Lo ha confidato in una lettera indirizzata al dipartimento del personale del PSG e al direttore degli affari legali.

Hamraoui ha provocato, minacciato, insultato e intimidito

L’avvocato denuncia a “una serie di fatti che incidono gravemente sulla salute psicologica di un cliente nel contesto della sua pratica professionale”† Soprattutto afferma che Aminata Diallo, Marie-Antoinette Katoto e Kadidiatou Diani “provocato, minacciato, insultato e intimidito” Kheira Hamraoui, che descrive “vittima di ripetute azioni costituenti molestie morali da parte di Mesdames Diallo, Diani e Katoto”.

“Questi comportamenti hanno l’effetto di deteriorare le condizioni di lavoro della mia cliente, minando i suoi diritti e la sua dignità, alterando la sua salute mentale e mettendo in pericolo il suo futuro professionale”, ha aggiunto, esortando il club a prendere provvedimenti “per porre fine ai disturbi di cui è soggetta al fine di mantenere la sua salute mentale e fisica”.

Leggi anche:Hamraoui-Diallo, sta peggiorandoHamraoui all’origine di un altro disastro al PSG?Hamraoui-Abidal, il video inquietante

“In The Eyes of Tammy Faye” abbagliato dalla sua ricerca della perfezione

Marion Maréchal riformula nettamente Cyril Hanouna che lo interroga sulla sua relazione con Marine Le Pen in Face à Baba (VIDEO)