in

i portoghesi in difficoltà per la reazione turca

Stand

Il Portogallo è abituato agli spareggi, che ha sempre vinto negli ultimi anni. Che si tratti del Mondiale 2010 (1-0, 1-0 contro la Bosnia ed Erzegovina), di Euro 2012 (0-0, 6-2 ancora contro la Bosnia ed Erzegovina) o del Mondiale 2014 (1-0, 3-2 contro Svezia).

La testa di Ronaldo

Bisogna rassicurarsi i portoghesi, quelli che hanno perso molto il controllo da quando hanno aperto le marcature. Bruno Fernandes trova la testa di Ronaldo troppo incrociata su un calcio di punizione lontano… o comunque fuorigioco.

I turchi mettono in dubbio il Portogallo

Un’altra tappa di Costa ai piedi del suo palo. Nell’angolo che segue, Demiral aggiusta male il suo colpo di testa. La Turchia sta molto meglio!

Il Selecao gioca con la paura! (1-0)

Altro grosso errore del terzino portoghese, Otavio ruba palla in area pericolosa. Yilmaz ha l’asse del tempo pieno ma crossa troppo da sinistra!

Kutlu sul punto di pareggiare!! (1-0)

Fa molto caldo nella zona portoghese, dove il pericolo si avvicina in modo inquietante! Sulla ricaduta di un cross dalla destra, Kutlu supera Dalot e infila la testa a pochi centimetri dal palo!!

L’errore di Danilo

Ünder porta ancora una volta il pericolo in primo piano e questa volta coglie l’occasione da lontano, dopo aver approfittato di un regalo del parigino Danilo Pereira per la propria superficie. Costa è vigile e cattura in due fasi.

I turchi stanno cercando di rispondere

Ottima lettura di Costa, che ben piazzato su cross di Ünder prende palla in area pericolosa.

Portogallo dalla destra

Qual è il modo migliore per iniziare questa raffica per i portoghesi? Il giocatore dell’FC Porto Otavio ha segnato il suo secondo gol davanti al suo solito pubblico di casa e ha lasciato respirare i lusitani in questa raffica di tensione.

OTAVIOOOOOO!!! (1-0)

Al termine di una bella azione collettiva, la popolazione locale concretizza la dominazione dei portoghesi!! Attento a un attacco di Bernardo Silva respinto sul palo, Otavio capovolge il suo stadio Dragon e respinge la palla ad angolo retto!!

Ronaldo inquadra questa volta

Il Portogallo ha preso davvero la partita dalla destra e preoccupa i turchi, febbrilmente. Ronaldo prova a distanza i guanti di Cakir.

Jota l’ha vista dentro!! (0-0)

Punizione spostata sulla destra per il portoghese. Bruno Fernandes è in vantaggio e distilla un bel cross che riporta Jota a pochi metri dalla porta… ma riesce a metterlo sopra!!!

Offensiva Guerreiro-Dalot, CR7 impreciso

I portoghesi mantengono una pressione costante nella squadra avversaria. Abbastanza volontariamente, la parte lusitana sta costringendo il blocco turco a ritirarsi spesso. Su cross di Dalot, Ronaldo non si sdraia abbastanza e spara in aria il suo tiro.

Turkish Airlines

I lusitani tengono la palla sotto controllo, ma nel traffico manca ancora un po’ di precisione. Cakir legge bene l’air track su questo cross di Guerreiro, e si spinge sopra tutti.

Ci incontriamo di nuovo

Boss della difesa portoghese stasera, Fonte affronta ai piedi il suo compagno di squadra del LOSC, Yilmaz, che è stato lanciato da sinistra. I due uomini si conoscono a memoria, diventa uno dei duelli che seguono.

Già al ritmo

Non ci prendiamo il tempo per presentazioni attente e ci precipitiamo in questi primi minuti ad attaccare da una parte o dall’altra. Caos nell’area turca dopo lo scontro diretto tra CR7 e Celik.

Andiamo a Porto! (0-0)

Sono i turchi a dare il via a questa semifinale dei play-off dei Mondiali 2022!

Il calcio d’inizio è vicino!

I giocatori entrano nel campo in erba del Dragon Stadium, accompagnati dall’arbitro dell’incontro, il tedesco Daniel Siebert. Suonano gli inni nazionali!

17 squadre già qualificate

Molti paesi sono già garantiti per giocare la prossima Coppa del Mondo per questi playoff:

► Europa: Francia, Belgio, Germania, Danimarca, Croazia, Spagna, Serbia, Paesi Bassi, Svizzera e Inghilterra;
► Asia: Qatar, Iran, Corea del Sud, Giappone e Arabia Saudita;
► Sud America: Brasile e Argentina.

CR7 gioca anche il suo futuro internazionale

Cristiano Ronaldo in particolare è atteso, il cinque volte Pallone d’Oro cercherà di imitare la sua prestazione nei play-off del 2014 dove ha segnato 4 gol in due partite contro la Svezia per qualificare il suo paese. Soprattutto, a 37 anni, un ko prima dell’inizio del prossimo Mondiale potrebbe suonare come un ritiro internazionale per CR7.

Il Portogallo dubita, la Turchia sta leggermente meglio

Se la Selecao c’è è perché il lavoro non è stato fatto in questi mesi. I portoghesi sono arrivati ​​​​secondi nel proprio girone nelle qualificazioni ai Mondiali del 2022, dietro alla Serbia. E restano su due uscite senza vittorie, in Irlanda (0-0) e contro i serbi (1-2).

Assolutamente irriconoscibile durante l’ultimo Euro, l’ultimo del suo girone, la Turchia ha poi ritrovato i colori. Dopo una botta in Olanda (6-1), durante le qualificazioni ai Mondiali del 2022, l’allenatore Senol Gunes è stato sostituito da Stefan Kuntz. Da allora, la Turchia non ha perso, con 3 vittorie e 1 pareggio per finire seconda nel proprio girone.

Ricordo delle regole

Le qualificazioni funzionano sotto forma di play-off. Le nazionali europee giocheranno una semifinale e poi una finale. Il vincitore di ogni finale giocherà ai Mondiali di novembre e parteciperà al sorteggio della competizione che si terrà a Doha, in Qatar, venerdì 1 aprile.

Hecatombe per il Portogallo

La Selecao ha dovuto affrontare una pletora di giocatori assenti, soprattutto in difesa. Ruben Dias, Nelson Semedo o il centrocampista del Lille Renato Sanches non potevano ancora essere nella prima lista. Pacchetti aggiunti dopo quelli di Pepe (covid), Ruben Neves e Lyonnais Anthony Lopes (infortunato). Infine Joao Cancelo è sospeso.

Due finali di Coppa del Mondo

Costretti ad avanzare agli spareggi, in caso di vittoria stasera, i portoghesi hanno buone possibilità di affrontare martedì prossimo l’Italia, campione d’Europa in carica contemporaneamente contro la Macedonia del Nord, nella finale dei minitornei organizzati da La UEFA distribuirà gli ultimi biglietti per i Mondiali.

La composizione della Turchia

Gli Undici: Cakir – Kabab, Demiral, Soyuncu, Kutlu – Celik, Kokcu, Calhanoglu, Akturkoglu – Yilmaz, Ünder.

Doppietta realizzata in Ligue 1 in testa con Lille Yilmaz e Marseillais Ünder detentori del titolo.

La composizione del Portogallo

Gli undici: Diogo Costa – Dalot, Danilo, Fonte, Guerreiro – Otavio, Bruno Fernandes, Joao Moutinho – Bernado Silva, Cristiano Ronaldo, Diogo Jota.

Joao Felix e Rui Patricio sono seduti sul divano. Cristiano Ronaldo è affiancato in attacco dal duo Jota-Bernardo Silva.

Buonanotte a tutti!

Buonanotte a tutti! Benvenuto su RMC Sport per seguire in diretta i primi playoff delle qualificazioni ai Mondiali 2022, tra Portogallo e Turchia. Le due squadre devono assolutamente vincere se vogliono vedere i Mondiali in Qatar a novembre.

life in XXL) fa affidamento sulla nascita della sua più giovane, Alba

Quello che vedi per primo rivela il tuo attuale stato d’animo