in

La composizione di Saint-Etienne con rinforzi!

ASSE-AS Monaco: partita in palio questo fine settimana tra Sant’Etienne e Monaco che, ciascuno dalla propria parte, sabato sera devono ottenere un buon risultato.

ASSE-AS Monaco: una partita che conta per entrambi i club

Le due squadre si incontreranno sabato alle 19 in una partita che potrebbe rivelarsi cruciale a fine stagione, dove i gol delle due formazioni sono molto diversi. io ASSE, che ha concesso il pareggio contro i Girondins de Bordeaux, vuole sostituirsi per lasciare finalmente il posto degli spareggi che gli è rimasto impresso sulla pelle per diverse settimane. Mentre i suoi diretti concorrenti sono a portata di mano, una vittoria sulAS Monaco potrebbe consentire ai Verdi di riempire punti e fiducia nonostante un manifesto sbilanciato.

Ospite a sorpresa nella battaglia per la Champions League, il AS Monaco effettua una fase di ritorno ad alta quota. Mentre il club resta a cinque vittorie consecutive in Ligue 1, in particolare contro PSG (3-0), Stade Rennais (2-3) e OGC Nice (1-0), i monegaschi faranno tutto il possibile per ASSE in una partita che si preannuncia tesa in casa di Geoffroy-Guichard sabato sera. Tuttavia, fai attenzione a una squadra reazionaria del Saint-Etienne che potrebbe tentare di intrappolare l’ASM nonostante la superiorità sulla carta del club Rocher.

Romain Hamouma, finalmente tornato

Il grande punto che farà piacere ai fan del Saint-Etienne è: il possibile ritorno questo fine settimana di Romain Hamouma sui prati della Ligue 1. Con un infortunio al ginocchio da inizio marzo, ha potuto giocare per qualche minuto e provare a mettere un po’ di pericolo davanti alla porta monegasca. Tuttavia, l’attaccante di Stéphanois deve iniziare la partita in panchina e può entrare in campo solo durante la partita per il ASSE

Altre tre dichiarazioni devono essere riportate a lato della ASSE† Oltre alla sospensione del ritorno diEliquim Mangala, altri due Stéphanois hanno potuto fare la loro comparsa durante la partita con la squadra di Pascal Dupraz. In realtà, Saidou Scrofa deve essere in grado di giocare dopo un grave infortunio. Questo vale anche per Zaydou Youssouf, che nel frattempo potrebbe essere un’arma in più per l’allenatore del Saint-Etienne con un profilo che spesso manca al club.AS Saint Etienne

La sospetta composizione di ASSE:

Custode : Bernardonia

difensori : Bakayoko, Mangala, Nade

centrocampisti : Silva, Camara, Gourna, Trauco

attaccanti : Bouanga, Khazri, Nordin

La sospetta composizione dell’AS Monaco:

Custode : Nubel

difensori : Aguilar, Disasi, Badiashile, Henrique

centrocampisti : Vanderson, Fofana, Tchouameni, Golovin

attaccanti : Ben Yedder, Volland

Football Ligue 1 – Reims – OM: A che ora e su quale canale guardare la partita?

Imola, il simbolo dimenticato è tornato in auge dalla pandemia