in

LIVE – PAOK-OM prepartita: “Sappiamo cosa aspettarci”, avverte Mandanda

La probabile composizione di Marsiglia, con Mandanda e Harit

Senza Arek Milik, che ancora non si è ripreso dall’infortunio di selezione in Polonia, né Gerson, Boubacar Kamara e Bamba Dieng, tutti e tre squalificati per il ritorno di Salonicco, il tecnico argentino e il suo staff devono pensarci. Secondo le nostre informazioni, Amine Harit dovrebbe unirsi all’attacco con Cengiz Ünder e Dimitri Payet. L’ex Nantes, in fiamme domenica contro il Montpellier in Ligue 1 (2-0), sostituirà Cédric Bakambu, titolare al primo turno.

La sospetta composizione dell’OM contro il PAOK (nel 4-3-3)

Mandanda – Lirola, Saliba Caleta-Car, Luan Peres – Guendouzi, Gueye, Rongier – Under, Payet, Harit

Jorge Desio su Sampaoli

“Ogni volta che ho una conferenza stampa è bello farmi una domanda sul Sampaoli. La sua personalità è atipica, autentica. Vive le partite con molta intensità. Vive il gioco, vive le partite. È molto motivato a vedere l’idea di vedere l’OM discutere di questa partita e qualificarsi per le semifinali, nonostante la difficoltà di questa partita”.

Jorge Desio sull’atmosfera

“Non abbiamo fatto niente di speciale in termini di atmosfera. Stiamo preparando la partita per essere pronti a giocare una partita di calcio sul campo. Ci concentriamo sul campo di gioco, sul campo, prepariamo le nostre tattiche e non prendiamo cura del riposo e dell’ambiente.”

Jorge Desio sull’assenza di Milik

“In effetti Milik non ha fatto il viaggio, abbiamo anche sospeso alcuni giocatori. Ci mancano giocatori importanti, ma è importante anche quello che è arrivato. C’è molto entusiasmo nel girone e vogliamo davvero fare un bel risultato, abbiamo un molta motivazione. Ci sono sei o sette giovani che non hanno nemmeno una o due partite in prima divisione. E noi raccoglieremo questa sfida”.

Milik ha ancora l’infortunio subito durante la partita con la sua squadra. Lo sviluppo è favorevole, ma lo staff medico ha ritenuto prematuro giocare contro di lui giovedì, tenendo conto di molti criteri. Speriamo che torni al più presto possibile. sarà.” possibile, ma non posso dirvi se sarà disponibile domenica”.

Jorge Desio (assistente di Sampaoli) sulla partita contro il PAOK

“Avevamo già analizzato il PAOK prima di incontrarli. Non dobbiamo enfatizzare una individualità più di un’altra, altrimenti insisteremo sulla forza collettiva di questa squadra. Sarà una partita difficile. E la chiave del gioco sarà quella di essere in grado di imporre la tua strategia e tattica di gioco durante i 90 minuti”.

“Siamo sempre molto attenti ad avere il possesso palla e ad essere la prima squadra del gioco. Crediamo che la nostra squadra debba essere una squadra d’attacco in grado di recuperare velocemente la palla. Ho sempre insistito sulla palla e non l’abbiamo fatto Per cambiare i nostri metodi di allenamento, abbiamo sempre avuto gli stessi principi di gioco fin dall’inizio”.

Milik perde bene contro il PAOK, Caleta-Car OK

Jorge Desio, vice allenatore, conferma il ritiro di Milik, il cui infortunio sta procedendo “bene”. Resta da vedere se sarà disponibile per la sfida di domenica contro il PSG. Duje Caleta-Car è molto adatto per giocare giovedì contro il PAOK.

Mandanda sull’importanza della Conference League

“Dal momento in cui giochiamo una competizione, l’idea è di andare fino in fondo. Non ha il prestigio della Champions League o dell’Europa League, ma vogliamo fare di tutto per vincere questo trofeo”.

Mandanda nella partita contro il PAOK

“Faremo una partita importante, che ci permetterà di essere in semifinale di Coppa dei Campioni. La giocheremo come una partita molto importante. Ogni club ha la sua storia”.

Mandanda sul suo stato

“Ci sono riuscito con calma. Ci sono stati momenti con cui era più facile convivere rispetto ad altri, ma la cosa più importante rimane il collettivo. Ognuno di noi ha le sue faccende personali, ma la cosa più importante è lo scopo del club”.

“E’ sempre un piacere essere in campo, sono felice di prendere quello che ottengo”.

Mandanda sulle partite contro PAOK e PSG

“Normalmente ce la faremo, ci siamo prefissati un doppio obiettivo per la fine della stagione, dobbiamo prendere i colpi a fondo, l’obiettivo n. 1 è qualificarci giovedì, dopo abbiamo un po’ di tempo per prepararci . alla partita. Domenica.’

Mandanda sull’atmosfera della competizione

“Sinceramente non preparo mai quello che dirò negli spogliatoi, dipende dal momento, da come mi sento riguardo al momento presente. Sappiamo cosa aspettarci in termini di ambiente, lo sappiamo a noi per mantenere quello che stiamo facendo, per mantenere questa serenità nell’uso del pallone. Siamo consapevoli di cosa ci aspetta”.

Mandanda sugli assenti

“Ovviamente non è la situazione ideale, ma ci permette di fare affidamento sul collettivo, permette anche agli assenti di riprendersi, siamo un gruppo affiatato, vivere bene, tutti vogliono ‘stare insieme è il momento di dimostrarlo’ .”

Mandanda sull’atmosfera della competizione

Mandanda sull’atmosfera contro il PAOK: “Ho giocato tante partite con atmosfere diverse, domani a quanto pare sarà un’atmosfera molto calda, ma giochiamo a calcio per vivere momenti del genere, sta a noi mantenere la calma in modo da poter mantenere il nostro vantaggio”.

La conferenza dell’OM inizierà presto

Jorge Desio, vice allenatore dell’OM, ​​è atteso tra pochi istanti in conferenza stampa con Steve Mandanda.

Pacchetto Milik per PAOK-OM

Arkadiusz Milik non si recherà dal Marsiglia alla Grecia per la partita di giovedì. L’attaccante polacco, che domenica non è nel girone contro il Montpellier, non si è ancora ripreso al 100% dall’infortunio subito in selezione.

F. Germain

L’allenatore del PAOK affronta l’atteggiamento dei tifosi del Marsiglia

L’allenatore del PAOK Lucescu in una conferenza stampa questo mercoledì, tradotta nei commenti di Provenza: “Quello che ho detto è stato scioccante per i francesi, ma quello che i tifosi francesi hanno fatto per due giorni non è stato scioccante? Siamo andati in Francia per una partita, accompagnati dai nostri tifosi. Quello che è successo a Marsiglia non è colpa mia. L’atmosfera sarà forte a Toumba per fare pressione sui giocatori del Marsiglia e ho detto che era meglio che i tifosi del Marsiglia non venissero a impedirgli di dire “sta succedendo qualcosa di brutto. Devono essere criticati i tifosi del Marsiglia, non io. Dimostreremo a tutti che abbiamo sostenitori molto ferventi, senza combattere”.

>>> maggiori dettagli qui

Conferenza stampa OM alle 18

Steve Mandanda è atteso

PAOK-OM giovedì alle 21

Partita di tensione giovedì prossimo alle 21, tra PAOK Salonicco e OM, nei quarti di finale del ritorno di Europa League Conference.

EDF non ha restituito una copia sulla fattibilità della creazione di 14 nuove EPD

Bungie: la nuova proprietà di Sony sta decisamente cambiando le sue abitudini lavorative!