in

Mbappé lascia cadere un’indicazione del suo prossimo club!

PSG Mercato: atteso tra PSG e Real Madrid, Kylian Mbappé Ha già fatto la sua scelta? L’attaccante 23enne ha acceso internet con un palo.

PSG Mercato: Mbappe pronto a battere Paris SG e Real Madrid?

Kylian Mbappé ha finalmente deciso di continuare la sua carriera in un club diverso dal? Parigi Saint Germain e il Real Madrid, i due favoriti annunciati per il suo acquisto la prossima estate? Al termine del suo contratto a giugno e libero di entrare nel club di sua scelta, il nazionale francese non ha ancora preso una decisione, ma i media spagnoli e francesi stanno combattendo una battaglia di primati da diversi mesi per la scelta dell’ex – AS Monaco prodigio.

E se non bastasse, il regista preoccupato ha appena aggiunto un’altra polemica alle voci sul suo futuro. Mentre i tifosi del PSG e del Real Madrid attendono con impazienza la decisione di Mbappe tra le due squadre per il resto della sua carriera, il figlio di Bondy ha acceso Internet con una misteriosa pubblicazione. il compagno di squadra Lionel Messi ha postato sul suo account Instagram la parola “Zebra” accompagnata da una clessidra e da un’emoticon “Coming soon”, suggerendo un imminente annuncio. Una pubblicazione che ha fatto sussultare di gioia i Tifosi della Juventus Torino.

PSG Mercato: finalmente Mbappe punta alla Juve?

C’è da dire che la parola zebra è spesso associata alla vecchia signora per diversi motivi. In primis per i colori bianconero, ma anche perché Football Manager ha soprannominato ormai da diversi anni il club italiano ‘Zebra’. l’esportazione di Kylian Mbappé Ieri sera, dunque, i social hanno dato fuoco, i tifosi della Juventus Torino hanno visto nella sua vicenda un segnale di un possibile riavvicinamento con il proprio club.

Da tempo annunciato al fianco del Real Madrid, che sogna di farlo diventare l’erede di Cristiano Ronaldo, dentro e fuori dal campo, Mbappé fa ora venire l’acquolina in bocca ai bianconeri che già lo vedono come il successore di Paulo Dybala, per non parlare del suo tridente shock con Dusan Vlahovic e Federico Chiesa. Difficile credere, però, che la Juventus Torino sarebbe pronta a dare il via a un’operazione importante come quella del numero 7 di Parigi.

Per convincere il campione del mondo 2018 a rinnovare il contratto di locazione, il Paris Saint-Germain gli offrirebbe uno stipendio annuo di 75 milioni di euro in due stagioni e un grande bonus alla firma. Da parte sua, il Real Madrid sarebbe disposto a pagargli uno stipendio netto annuo di 50 milioni di euro e un bonus alla firma di 100 milioni di euro. Cifre che hanno finalmente raffreddato i vertici torinesi.

A Mosca, Alexei Lyobimov interpreta un’opera ucraina, il suo recital interrotto dalla polizia

Rubis nega di essere responsabile della carenza di carburante in Kenya, notizie su Società