in

Mercato Mercato: Mbappe prepara il trucco sporco al Real Madrid di Doha, nuova scadenza in vista?

Bersaglio fulminante! club di calcio Paris Saint-Germain: Ramos può ancora salvare la sua esperienza a Parigi?

Le voci erano vere: l’entourage di Kylian Mbappe è attualmente in Qatar. Nell’edizione della giornata, L’Équipe conferma che la famiglia del crack del PSG, in particolare sua madre Fayza, è andata a trascorrere qualche giorno nel Golfo Persico. Una scelta non certo arbitraria. A margine di questa permanenza sono previsti incontri con i vertici, lo ammettiamo internamente, per discutere della situazione dell’attaccante 23enne. Quest’ultimo è rimasto in Francia dove è impegnato con gli articoli sportivi e l’ultimo rettilineo verso il titolo di campione.

D’altronde Nasser Al-Khelaïfi è attualmente a Doha, dove è abituato a trascorrere parte del Ramadan, e va da sé che è uno degli interlocutori di questo primo circolo di cui sappiamo che l’emiro ha molti consiglieri. La parola d’ordine è stata data: bisogna fare di tutto per mantenere Mbappé. Queste trattative confermano anche che tutto resta aperto, sia a Parigi che a Madrid. Dagli ultimi incontri non sono emersi dettagli, ma finora l’unica certezza è che nessun accordo è stato raggiunto da entrambe le parti.

Alzare la scommessa con il Real?

Tra le questioni irrisolte, sia al PSG che al Real, c’è la questione dei diritti d’immagine. Per il resto, le domande sono molteplici. Quale progetto per la prossima stagione? Quale sarà il suo posto? Con quali giocatori, quale allenatore, quale organigramma? Dopo il suo nuovo fallimento in C1, il quotidiano sportivo spiega che Doha ha deciso di non affrettarsi con gli adeguamenti per il 2022. Ha ancora un po’ di tempo: Mbappé non ha intenzione di prendere una decisione sul suo futuro prima della fine della stagione sportiva, e forse non prima di giugno.

L’argomento ha animato gran parte del programma di El Chiringuito ieri sera. “Non è un caso che questo viaggio sia finito, Josep Pedrerol capisce. Il clan Mbappe ha tutto l’interesse a lasciare la porta aperta per un prolungamento al PSG, ma il Real Madrid tace su questa scappatella di Doha. Sa che Mbappe vuole fare bene con il PSG per prepararsi alla partenza. “Gesù Capitan, sul set, non condivide la stessa opinione e crede che il clan Mbappe stia giocando uno scherzo malvagio al Real Madrid per alzare la posta in gioco”. possibile”, dice l’ex giocatore del Betis Sevilla, Kylian sa già di voler firmare con il Real. »

riassumere

Infatti, parte dell’entourage di Kylian Mbappe (23 anni) è in Qatar per discutere in particolare del suo futuro al PSG. Il Real Madrid potrebbe essere ferito da questa scappatella nel Golfo Persico, non proprio per caso…

Bastiano Aubert

una forte ascesa da contestualizzare

Memphis torna dall’inferno per reclamare il comando della serie!