in

OM, Angers, Lens… Quando il PSG potrà essere incoronato campione?

A meno che non ci sia un’improbabile capovolgimento della situazione, il Paris vincerà il suo decimo titolo di campione di Francia. Resta da vedere quando.

Il campione francese del PSG? Matematicamente, non è fatto. capi nella classifica della Ligue 1 dalla terza giornata, però, gli uomini di Mauricio Pochettino non sono più lontani dal bersaglio. Sono 12 punti di vantaggio sul secondo classificato del Marsiglia, che sarà anche il loro avversario domenica (20:45) nell’ultima partita di la 32a battaglia† Infatti, anche sulla Canebière non osiamo più credere a un capovolgimento della situazione… Non più che in Bretagna, dove Lo Stade Rennes, terzo in L1, ha perso venerdì sera contro l’AS Monaco (2-3), 15 punti dietro il Paris Saint-Germain. Un risultato che ha semplificato le cose anche per il club della capitale in vista del titolo di campione di Francia.

Una cosa è certa: il titolo non verrà assegnato domenica sera. Anche se il PSG avesse successo contro il suo miglior nemico, il Marsiglia, avrebbe solo 15 punti di vantaggio a 18 dalla fine. D’altra parte, i parigini avrebbero avuto il loro primo ballo di incoronazione ad Angers mercoledì prossimo (21:00), durante il 33° giorno di L1† In tal caso, dovrebbero fare meglio dell’OM contro il Nantes alla stessa ora (21:00) per assicurarsi di finire la stagione 2021-22 in vetta al campionato. Se avessero battuto l’ASM venerdì, i giocatori di Bruno Genesio avrebbero potuto anche posticipare l’incoronazione a Parigi, a seconda del risultato a Strasburgo di mercoledì.

VEDI ANCHE – I migliori gol del PSG contro l’OM

Tre vittorie ed è nel sacco

Se la messa non viene celebrata mercoledì, Parigi potrebbe tenere una sessione di recupero sabato 23 aprile al Parc des Princes, di fronte a Lens (21:00). Se hanno bisogno di una spinta dall’OM per rivendicare la vittoria alla fine della 33a giornata, anche se sono completamente dalla loro parte, Kylian Mbappé e la sua compagnia avranno in mano il loro destino durante la 34a: tre vittorie contro OM, Angers e Lente, ed è in tasca. Né il Marsiglia, né il Rennes, né nessuno potrebbe farci nulla. Occorrono “solo” 13 punti di vantaggio sul secondo per essere incoronato la sera della 34a giornata, 19 dopo la 32a e 16 alla fine della 33a.

Ovviamente Lensois, Angevins e Marsigliesi probabilmente non vedono le cose allo stesso modo. Inoltre, in caso di successo domenica al Parc des Princes, gli olimpionici sarebbero rientrati entro nove punti dal Paris Saint-Germain, il che avrebbe come conseguenza il rinvio dei festeggiamenti nella capitale… Anche se, con lo sgomento del Ultras che sono durati a lungo, non so se questo decimo titolo verrà festeggiato così tanto. Il Collectif Ultras Paris (CUP) deve essere giocato anche durante la Classic la domenica sera. risplendere attraverso il suo silenzio† E salvo annunci clamorosi per allora, non c’è motivo di credere che le cose cambieranno da qui a PSG-Lens, anche se il titolo di campione sfuggito ai parigini la scorsa stagione in favore di de Lille era la chiave…

Installazione piscina: costo medio, quando ordinare, grezzo o difficile, 5 cose da sapere prima di investire

Nintendo Switch: 8 giochi sconsigliati ai minori di 18 anni