in

Parigi con le sue tre stelle, Lopez ha preferito Mandanda

Il riscaldamento dei parigini in foto

Inizia questo classico in meno di 20 minuti nel Parc des Princes!

Un record perfettamente equilibrato in Ligue 1

L’altra sfida di questo incontro per le due squadre è quella di prendere il comando nel record di testa a testa nella competizione. In 84 partite di Ligue 1, PSG e OM hanno vinto 32 volte ciascuna, con una differenza di 20 pareggi.

I marsigliesi fischiarono

Nonostante l’incoraggiamento dei tifosi parigini, l’ingresso degli olimpionici sul prato per il riscaldamento è stato accompagnato dai fischi dagli spalti.

Inizia il riscaldamento

I portieri di entrambe le squadre sono apparsi sul prato del Parc des Princes 40 minuti prima del calcio d’inizio per iniziare il riscaldamento. Presto saranno seguiti dai giocatori sul campo.

Paola è qui

La leggenda del PSG Pedro Miguel Pauleta ha fatto il viaggio al Parc des Princes per assistere alla Classic. L’ex attaccante portoghese ha collezionato 211 presenze con il club di Parigi tra il 2003 e il 2011, segnando 109 gol.

L’elfo di OM, Lopez ha preferito Mandanda

Dopo aver giocato le ultime tre partite di OM, Mandanda lascia il posto a Lopez in porta. Sampaoli decide di abbinare Payet alla posizione del numero 9 e quindi lascia Dieng e Bakambu in panchina, mentre Milik è assente.

La composizione di OM: Lopez – Rongier, Saliba, Caleta Car, Peres – Gerson, Kamara, Guendouzi, Gueye – Ünder, Payet

deputati: Mandanda, Kolasinac, Lirola, Harit, Targhalline, Henrique, Dieng, Bakambu, Ben Seghir

La composizione del PSG con Mbappe, Neymar e Messi

Nessuna grande sorpresa negli undici schierati da Pochettino. Navas e Di Maria sono tornati dall’infortunio e sono solo sostituti a differenza di Kimpembe. Messi, Mbappé e Neymar sono ancora una volta coinvolti nell’attacco.

Composizione PSG: Donnarumma – Hakimi, Marquinhos, Kimpembe, Nuno Mendes – Danilo, Verratti, Gueye – Messi, Mbappe, Neymar

deputati: Navas, Ramos, Bernat, Kehrer, Wijnaldum, Dina Ebimbe, Simons, Icardi, Di Maria

Il Parc des Princes si sta preparando

Manca solo un’ora all’inizio della Classica!

La CUP sta arrivando lentamente

Il Collectif Ultras Paris è arrivato con calma al Parc des Princes, senza canti né fumo.

PN

La CUP arriva in silenzio nei pressi del Parc des Princes
La CUP arriva in silenzio nei pressi del Parc des Princes © RMC Sport

I parigini arrivano al Parc des Princes

1h15 prima dell’inizio della Classica. Le composizioni delle due squadre cadranno a breve.

Buona atmosfera per il parco?

Se la CUP pianifica uno sciopero di incoraggiamento stasera, l’atmosfera intorno al Parc des Princes sarà per il momento rilassata, con canzoni da ascoltare. I tifosi del Paris iniziano ad entrare nello stadio. Ce ne sono molti altri fuori, al bar appena prima di Porte Auteuil.

PN

Tifosi del Paris davanti al Parco per il PSG-OM
Tifosi del Paris davanti al Parco per il PSG-OM © RMC Sport

Cosa prepara Sampaoli?

La tattica dell’allenatore del Marsiglia sarà riesaminata quando è riuscito ad impiccare il vicecampione francese in carica nell’andata che ha visto il PSG giocare per mezz’ora numericamente inferiore (0-0).

Problemi comunque

Nonostante un titolo che sembra promesso al PSG, questo classico non sarà privo di sfide. Questa è un’occasione per il pubblico parigino di esprimere la propria rabbia e partecipare all’ultimo grande poster della stagione. Anche la rivalità sportiva tra le due squadre appare intatta, con l’OM che non si è ancora assicurato il posto come secondo classificato.

Senza Milik, con Marquinhos

L’attaccante polacco dell’OM è ancora convalescente dall’infortunio subito nella selezione e alla fine dovrà saltare la Classica, proprio come Balerdi, De la Fuente e Alvaro. Sul lato Parigi, Mauricio Pochettino può contare sui ritorni di Marquinhos, Di Maria e Navas, anche se è ancora privo di Diallo, Kurzawa, Herrera, Paredes e Dagba.

>> il gruppo parigino

>> il gruppo marsigliese

Buona notte a tutti

Benvenuti su RMC Sport per seguire in diretta la Classica tra PSG e OM al termine della 32a giornata di Ligue 1. Il calcio d’inizio di questo scontro tra le prime due del campionato sarà alle 20:45 al Parc des Prinsen .

>> Rivivi il pre-partita qui

Il Chelsea si unisce al Liverpool in finale dopo la vittoria sul Crystal Palace

maestro Kristofer, costretto a lasciare il set, l’improbabile ragione