in

Paris addicted ma quasi campione

La pace!

Nessun gol nell’intervallo, il PSG è bravo come i campioni di Francia! Sotto leggeri fischi, i parigini tornano nello spogliatoio. Dopo un inizio traballante, il Paris ha guadagnato slancio nel corso dei minuti e ha creato le migliori occasioni da gol senza ingannare la vigilanza del coraggioso Lensois.

Il PSG si prende il suo tempo

Paris temporeggia nella metà campo di Lensoise e lascia correre l’avversario per un po’, in attesa della svolta.

Fofana si riaccende

Nuovo tiro dalla distanza di capitan Lensois. È questa volta da sinistra che prova un tiro potente da destra. Navas è ancora in corsa, è finita.

Clauss fa appello a Navas

Lens, a sua volta, contrattacca. Fofana serve Frankowski che sposta Clauss, solo sul secondo palo. Il suo colpo in un tocco manca di potenza e può essere intercettato da Navas in due colpi.

Mbappé continua a sparare!

Un’altra occasione mancata per Mbappé! Dopo una caduta dalla sinistra, l’attaccante passa davanti a Wooh ma il suo tiro dal centro finisce ben sopra le righe.

Il sangue e l’oro rimandano

Lens prova a trattenere la palla nel campo parigino, ma perde presto il possesso ed è esposto in contropiede.

Calcio d’angolo per il PSG

Viene colpito da Neymar da sinistra. Sotoca spara al posto più vicino. Lens continua a ritirarsi.

Il PSG si è svegliato

Dopo un timido inizio, i parigini hanno chiaramente fatto sentire la loro voce. Ora hanno il 61% di possesso palla e 8 tiri su 3 (2 in porta su 1).

Risposta da Kalimuendo

Il giocatore allenato del PSG ribatte e apre la strada alla porta sul lato sinistro della superficie. Il suo tiro è troppo assiale e facile da catturare da Navas.

A Mbappe manca il suo faccia a faccia!

Stupenda apertura di Neymar in profondità in un tocco per Mbappé. L’attaccante francese colpisce Leca ma tira troppo del suo tiro e finisce in tribuna!

Messi si presenta

Spostato sul lato destro della superficie, Messi si ritrova fuori centro e decide di colpire per Wooh da posizione defilata. Leca fa una bella parata con i piedi. Parigi è sempre più vicina.

Verratti manca l’applicazione

Servito da Mbappé nell’angolo sinistro del campo, Verratti passa in due tocchi. È troppo profondo per Hakimi, gol.

Navas evita l’angolo

Su potente cross in terra di Clauss dalla destra, Ramos contrasta per tagliare la traiettoria. La palla arriva al portiere costaricano, che schiva per evitare l’angolo.

Buona uscita da Leca

Stupenda caduta di Hakimi che supera l’intera metà di Lensoise prima di presentarsi contro il Leca. Spinge troppo la palla e sbaglia il tuffo. Leca conquista l’angolo con un colpo di testa. Non fa niente.

Neymar manca di precisione

Dopo un rilancio impreciso, Lens restituisce la palla al suo avversario. Messi serve Mbappé, che con un tacco intelligente spinge Neymar sul secondo palo. Il brasiliano, solo davanti alla porta, tira a lato.

Danso per Mbappé

Stupenda rimonta del difensore austriaco per affrontare il pallone proprio davanti a Mbappé, che aveva realizzato una prima fulminea accelerazione sulla destra.

Clauss non aggiusta il suo centro

Sulla sinistra, Clauss ha un’altra punizione da negoziare. Il suo cross per Frankowski è troppo potente. Calcio di rinvio per i parigini.

Fofana ci riprova

Dopo un bel possesso palla negli ultimi 30 metri, Fofana colpisce poco prima dell’area di rigore. Il suo tentativo è contrastato da un contrasto di Kimpembe.

Verratti rischia

Il centrocampista italiano vuole a tutti i costi resuscitare e teme le pressioni di Fofana. Corregge l’errore e può aumentare il suo blocco.

Hakimi si combina con Gueye

Nuova progressione del nazionale marocchino, che si affida al suo centrocampo. Ma la trasmissione in profondità è troppo lunga, Lens si riprende e si riprende rapidamente.

ballare in fuorigioco

Clauss calcia una punizione dalla destra. Cross sul secondo palo verso Danso, che prende palla di testa e allarma Navas. Il difensore del Lensois è finalmente in posizione di fuorigioco.

Hakimi nelle sue opere

Il pistone parigino funziona per Frankowski, che è contro il suo centro. Leca cattura senza sforzo.

Il PSG si accontenta

Gli uomini di Pochettino entrano finalmente in modalità PSG e girano la palla dall’altra parte. Anche se la palla viene subito restituita al Leca.

Grande proprietà per gli Artesi

Potrebbe non valere molto dopo dieci minuti, ma il Lens ha ancora il 62% di possesso dal calcio d’inizio.

Danso ha già avvertito

Neymar fa una chiamata profonda su un tocco giocato rapidamente. Quindi incontra Danso, che riceve una carta pesante per questo blocco.

Lo sciopero di Fofana!

Fofana sorprende tutti con un duro colpo da fuori area. La palla galleggia e finisce appena sopra la traversa della porta del Paris. Prima manche di questo incontro.

I visitatori non lasciano cadere la palla

Il Paris non è ancora minacciato ma lascia il pallone agli ospiti. Partenza abbastanza tranquilla per la gara nel Parc des Princes.

Lens impone il suo ritmo

I Sang et Or tengono palla in questi primi minuti di gioco, nonostante i fischi del Parco. Ma per ora non possono avvicinarsi all’obiettivo di Navas.

Mbappé si scalda

Primo tiro per Mbappé dalla sinistra. Sembra frettoloso, il pallone sorvola la traversa di Leca.

Il parco è sempre tranquillo

Come negli ultimi incontri, la curva Auteuil rimane volutamente silenziosa. Il che dona una strana atmosfera a questa serata di festa.

Andiamo tra Parigi e Lens!

Ricordiamo che basta un pareggio perché i parigini vincano il decimo titolo di campioni di Francia!

Calcio d’inizio in arrivo

Le due squadre entrano nel prato del Parc des Princes pochi minuti prima dell’inizio della partita.

Le parole di Pochettino prima della partita (Canal+)

“Lens è un’ottima squadra con un ottimo allenatore, spiega il suo avversario di sera. Siamo pronti. Lens è molto fisico, con giocatori, tecnica e tattica molto bravi”.

“Rispettiamo molto la decisione dei nostri tifosi, dice dei festeggiamenti che i tifosi possono aspettarsi fuori dallo stadio. Ma non è una buona cosa. Il calcio è tutto insieme, con una buona energia. Abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Spero di vincere la partita e festeggiarla insieme”.

Racing vuole rovinare la “festa”

De Lensois ha ottenuto una serie di tre vittorie di fila, contro Nizza (3-0), Lille (2-1) e Montpellier (2-0). Non sono riusciti a guidare quattro di fila in Ligue 1 per quasi 20 anni.

Mbappé sulle orme di Pauleta

Con 129 gol in Ligue 1, Kylian Mbappé è solo un’unità dietro Pedro Miguel Pauleta, capocannoniere del campionato nel 21° secolo.

Al-Khelaifi non è presente

Secondo le informazioni di Canal+, il presidente del PSG Nasser Al-Khelaïfi non sarà al Parc des Princes stasera. Attualmente è a Doha per “incontri importanti”.

Il PSG aveva evitato il peggio lungo la strada

Ricordiamo che i parigini hanno pareggiato 1-1 all’andata il 4 dicembre, grazie a un gol ai supplementari di Wijnaldum. Fofana aveva segnato dalla parte di Lensois. Quella sera il PSG aveva vinto anche il titolo di campione d’autunno, mentre sabato può incoronarsi campione di Francia.

I parigini si stanno riscaldando

Inizio della partita tra una ventina di minuti!

I sostenitori di Lensois ancora presenti al Parc des Princes?

Nonostante il divieto di viaggio, alcuni sostenitori di Sang et Or, le Tigri Rosse, furono invitati dal CUP a stabilirsi presso lo stand di Auteuil. Il gruppo di Parigi ha offerto loro 80 posti.

>> maggiori informazioni qui

La composizione del PSG, con una difesa a tre

Marquinhos, Ramos e Kimpembe partono tutti mentre Navas parte in porta. Il ritorno del trio Neymar-Messi-Mbappe.

Il PSG Undici:

Navas – Marquinhos, Ramos, Kimpembe – Hakimi, Verratti, Gueye, Mendes – Neymar, Messi, Mbappe

deputati: Donnarumma, Bernart, Kehrer, Danilo, Wilnajdum, Herrera, Dina Ebimbe, Simons, Di Maria

La composizione di RC Lens:

Un solo cambio per i convocati del Lensois dalla vittoria sul Montpellier (2-0). Frankowski torna al suo ruolo di pistone sinistro invece di Machado.

Gli Undici Lensoi:

Leca – Gradit, Danso, Wooh – Clauss, Pereira, Doucouré, Fofana, Frankowski – Sotoca, Kalimuendo

deputati: Farinez, Machado, Haidara, Kakuta, Cahuzac, Pereira Da Costa, Ganago, Said, Jean

Lens non ha ancora perso tutto

Per questa 34° giornata di Ligue 1, i Sang et Or sono al 7° posto in campionato con tre piccoli punti dietro il terzo gradino del podio occupato dal Rennes. Con 5 partite da giocare, Lens può ancora sognare l’Europa.

>> la scommessa della 34a giornata di Ligue 1

Gli ultras vogliono dare il via ai festeggiamenti prima del fischio finale

Sebbene questa sera non siano previste celebrazioni al Parc des Princes, il Collectif Ultras Paris invita i suoi membri a celebrare il titolo fuori dallo stadio, ovvero senza i giocatori, dal 75° minuto.

Il gruppo Lenti

RC Lens, dal canto suo, recupera Kakuta e Haidara. Da rimpiangere però due assenti: Medina e Berg, infortunati.

Il gruppo parigino

Restano ancora alcune assenze da segnalare sul lato di Parigi. Paredes, Icardi, Diallo e Draxler sono ancora feriti mentre Michut viene bandito dopo essere stato bandito da Angers. Neymar e Messi, invece, tornano nel gruppo.

La grande notte di Parigi

Il PSG ha la possibilità di vincere il decimo titolo di campioni di Francia davanti al pubblico domenica sera conquistando almeno un punto contro l’RC Lens (7°). La partita inizia alle 21:00 dal Parc des Princes.

“Top Chef 2022”: Lucie Berthier Gembara reagisce alla sua eliminazione

Lione – Montpellier (5-2) / Fischi e insulti: grande tensione tra Karl Toko Ekambi e i tifosi dell’OL