in

Paris SG: Un incidente tra giocatori che coinvolgono ancora Hamraoui in allenamento

Il centrocampista Kheira Hamraoui, che ha preso il raffreddore con una parte dello spogliatoio del Paris SG, non è stato selezionato per le semifinali dell’andata della Women’s Champions League a Lione domenica 24 aprile, dopo un “incidente tra giocatori” avvenuto di sabato. 23 in allenamento, ha annunciato il club.

“Durante l’allenamento della sezione femminile si è verificato un incidente tra le giocatrici”, ha confermato il PSG, promettendo “di prendere tutte le misure per mitigare le conseguenze di questo incidente”, senza specificarne la natura.

Secondo la squadraSarebbe un alterco tra Sandy Baltimora e Kheira Hamraoui, che ha avuto rapporti conflittuali con alcuni dei suoi partner dal violento attacco di Iron Bar, di cui è stata vittima a novembre.

Leggi anche:
Calcio: la parigina Kheira Hamraoui aggredita con una sbarra di ferro, la sua compagna di squadra Aminata Diallo in custodia di polizia

nel momento peggiore

Secondo il gruppo rivelato dal PSG, Hamraoui (32) non è stato selezionato per la trasferta di domenica a Lione, senza che si sapesse subito se si trattava di una sanzione del club.

Ad ogni modo, è uno shock sgradito per la squadra di Didier Ollé-Nicolle alla vigilia della partita più cruciale della stagione del PSG, anche se il club ha assicurato loro di essere concentrati sul campo. “Le forze vitali del Paris Saint-Germain sono concentrate sugli obiettivi sportivi e sulla partita di domenica”, ha scritto il PSG.

“Molestie e denigrazione”

Non è la prima volta in questa stagione che l’atmosfera nello spogliatoio parigino sembra viziata, attorno alla figura di Kheira Hamraoui. Il mese scorso, l’avvocato del nazionale francese aveva denunciato “una campagna di intimidazione e denigrazione” da parte di diversi giocatori nei confronti del suo cliente in una lettera al PSG.

Il 4 novembre 2021 Hamraoui è stato attaccato con una sbarra di ferro da due uomini davanti ad Aminata Diallo, compagna di squadra di Hamraoui a Parigi e nella squadra francese. Inizialmente è stata presa in considerazione l’ipotesi di una rivalità tra i due giocatori, che giocano nella stessa posizione di centrocampo.

Leggi anche:
Caso Hamraoui: “aggredita e insultata dai compagni” dal PSG, denuncia “molestia morale”

Relazioni danneggiate all’interno del team

Dopo questo attacco, Aminata Diallo è stata posta in custodia di polizia dalla Polizia Giudiziaria di Versailles prima di uscire libera, senza alcuna accusa a suo carico. Da allora il rapporto di Hamraoui con alcuni suoi compagni di squadra si è deteriorato, quest’ultimo accusandolo di aver preso in custodia Aminata Diallo.

L’informazione giudiziaria è stata aperta contro X per “associazione a delinquere” e “aggressione aggravata”. Grandi rivali del calcio femminile francese, OL e PSG si affronteranno domenica nella semifinale di andata della Women’s Champions League. Il ritorno è in programma sabato prossimo al Parc des Princes.

La Francia recupera contro l’Ucraina in una partita carica di emozioni

Tyson Fury accelera contro una Dillian Whyte irrisolta