in

Premier League – Cristiano Ronaldo ha dimostrato ancora una volta di essere l’albero che nasconde il bosco con un’altra tripletta

Ci stavamo chiedendo se non fosse stato lui un problema di questa squadra, ha dimostrato ancora una volta di essere soprattutto la soluzione. Questo sabato pomeriggio contro il Norwich (3-2)Mentre il Manchester United era ancora impantanato in una posizione bassa in campionato, Cristiano Ronaldo ha trovato la soluzione. Su una prestazione individuale. Come spesso accade in questa stagione.
Segui sport ed eventi su Eurosport per un anno intero a 69,99 euro!

Calcio

Classifica marcatori europei: Lewandowski, Francia e gli altri

IERI ALLE 11:49

Non dovremmo fare affidamento solo su di lui

Con una punizione esuberante, il portoghese riporta definitivamente la sua squadra in vantaggio. Come la tripletta contro la Spagna all’ultima Coppa del Mondo, terminata anche con un calcio di punizione diretto, CR7 ha segnato la sua seconda tripletta in quattro giorni di competizione, per coprire i guai del Manchester United. †Non dovremmo fare affidamento solo su di lui“, si è pentito anche dell’allenatore ad interim Ralf Rangnick dopo l’incontro.

Tutto era iniziato bene per i Red Devils, invece, con due gol di vantaggio dopo mezz’ora grazie alla diabolica efficienza del cinque volte Pallone d’Oro. Quest’ultimo è stato prima aiutato da un sacrificio di Anthony Elanga dopo un recupero molto alto e un errore delle Canarie. †Ronaldo sarà inondato di riconoscimenti per la sua tripletta, e giustamente, ma è stato aiutato immensamentesi è lamentato dell’allenatore del Norwich Dean Smith dopo la partita.Quando Ronaldo ha completato l’intero arsenale del marcatore del break-gol, è venuto per un capriccio perfetto per portare la sua squadra in vantaggio di due gol.

Una stagione in rimonta con 24 gol

E poi lo United è crollato, riportando il Norwich sul 2-2. I soci di un Paul Pogba perseguitato dai sostenitori mancuniani hanno avuto tutti i problemi del mondo per rimettere la testa a posto. Ma hanno un “top player” nelle loro fila, come ha notato David De Gea per la BBC: “Cristiano ha segnato tre gol oggi, cerca sempre di essere al top per la squadra. Sappiamo che al momento non stiamo giocando bene, ma siamo contenti di questi tre punti

Ancora una volta nel ruolo di “game changer” della squadra mancuniana, presto CR7 evacuato i tormenti che ha vissuto questa settimana dopo la sua frustrazione eccessivamente violenta la scorsa settimana. Tre nuovi gol portano il suo bottino a 24 e 18 in campionato in questa stagione, rendendolo il secondo capocannoniere della Premier League dietro a Mohamed Salah. Finché il club inglese giocherà così, Cristiano Ronaldo dovrà inevitabilmente continuare a indossare il costume del salvatore. E dimostrare che lui è la soluzione.

Omaggio a Giggs, insulto a Beckham: cosa canta l’Old Trafford per Cristiano Ronaldo?

Eredivisi

Ronaldo si scusa per la mossa sbagliata, la polizia apre le indagini

04/09/2022 Alle 22:15

Eredivisi

Un’altra sconfitta, Manchester impotente e inquietante

04/09/2022 Alle 13:23

Risultato Loto FDJ sabato prossimo 16 aprile 2022: le due estrazioni disponibili

“Che tristezza”, “Mi ha appena sparato la sera”: i twitto colpiti da un servizio su Bruce Willis