in

Ten Hag ha incontrato la capolista del Manchester United, Cavani si è ripreso all’Inter?

Icardi verso la partenza dal PSG, l’Inter a Cavani o il Milan a Origi: tutte le informazioni dalla finestra di mercato del calcio di mercoledì 23 marzo 2022.

PSG: chi dovrebbe restaurare Icardi?

Secondo Sport RMC Mauro Icardi e Paris Saint-Germain sono d’accordo pensando di andarci quest’estate† L’attaccante argentino prosegue la stagione in corso come una lancia, con 5 gol in 29 partite (13 da titolare). Lascia la capitale, sì. Ma il PSG teme di non trovare candidati per l’acquisizione di un giocatore ad alto stipendio, reclutato per 58 milioni di euro nell’estate del 2020. Una partenza era già stata sussurrata durante l’inverno e l’estate scorsa, senza alcun vantaggio. Icardi (29) il suo contratto scade a giugno 2024.

VEDI ANCHE – I primi 8 gol di Mauro Icardi al PSG

MU: fa caldo per Ten Hag (Ajax)

Chi allenerà il Manchester United quando finirà il periodo ad interim di Ralf Rangnick quest’estate? Due uomini sembrano essere in pole position: Mauricio Pochettino, più che mai con la partenza del PSGed Erik Ten Hag, che gioca all’Ajax Amsterdam dal 2017 Mail giornaliera rivela che l’allenatore olandese (52) ha avuto un’intervista con la dirigenza mancunia, confermata dal noto giornalista Fabrizio Romano (Sport del cielo)la guardia† Ten Hag sarebbe finalmente pronto a lasciare l’Ajax ei Red Devils sarebbero stati soddisfatti del suo livello di inglese, ma a breve altri candidati saranno ricevuti nei loro uffici.

L’Inter pensa a Cavani (MU)

Dove tornerà Edinson Cavani, lui che non ha contratto con il Manchester United? Come scritto da Gazzetta dello Sport nell’edizione di questo martedì diversi club stanno seguendo il caso dell’attaccante uruguaiano (35 anni). Tra questi c’è l’Inter. Una voce più grave che nell’estate del 2020, quando Cavani aveva lasciato il PSG, ma l’Inter aveva ancora Romelu Lukaku tra gli altri nel suo settore offensivo. Resta da vedere quale posto avrà “El Matador” in una squadra in cui Lautaro Martinez, Edin Dzeko, Joaquin Correa e Alexis Sanchez sono già sul fronte offensivo. Cavani ha segnato 2 gol in 17 partite in questa stagione, di cui 7 da titolare.

VEDI ANCHE – I 5 migliori gol di Edinson Cavani al PSG (2013-2020)

Origi (Liverpool) al Milan

A meno che la situazione non si inverta, Divock Origi non rinnoverà il contratto con il Liverpool, dove è stato in panchina più che mai in questa stagione (14 partite, 5 presenze, 5 gol, 3 assist). Il bene informato Gianluca DiMarzio riferisce che il Milan è in trattative avanzate con lui. C’è già l’accordo per un contratto fino al 2026. Continuano i discorsi sullo stipendio: il Milan, leader della Serie A, offre 3 milioni di euro all’anno, mentre l’attaccante belga, 26 anni, chiede 4,5 milioni di euro. Ci sarebbe ottimismo da entrambe le parti. Origi, presentato a Lille, è stato ingaggiato nel 2014 per 12 milioni di euro dal Liverpool, dove ha vinto Premier League e Champions League.

Risposta francese alla guerra in Ucraina

Un iPhone di qualità economica? Ciao ciao !