in

Tennis: la numero 1 del mondo Ashleigh Barty annuncia il suo ritiro

TENNIS – Ha solo 25 anni, ma già dieci anni di carriera ai massimi livelli. Il numero 1 al mondo nel tennis Ashleigh Barty Mercoledì 23 marzo ha sorpreso tutti annunciando il suo ritiro e dichiarando di aver realizzato i suoi sogni ed era “assolutamente esausta”, lei che ha vinto tutti i tornei del Grande Slam (tre in singolare e US Open in doppio).

“Sono così felice e sono così pronto e ora so nel mio cuore che come persona questa è la decisione giusta”, ha detto l’australiano in lacrime in un videomessaggio che ha fatto con il suo ex compagno di doppio Casey Dellacqua. †

In cima alla classifica WTA da settembre 2019, Barty ha vinto 15 titoli in singolare nella sua carriera, di cui tre Grandi Slam (Roland Garros 2019, Wimbledon 2021, Australian Open 2022). A gennaio è diventata la prima australiana in 44 anni vincere a Melbourneunisciti al club chiuso dei santi giocatori del Grande Slam su tre diverse superfici.

ex giocatore di cricket

“Il successo per me è sapere che ho dato tutto, tutto quello che potevo. Sono soddisfatto, sono felice e so quanto lavoro ci vuole per dare il meglio di sé”, spiega Barty, che ha anche dodici titoli in doppio, compreso l’unico torneo del Grande Slam che gli manca in singolare, gli US Open 2018.

“Semplicemente non ce l’ho più in me. Non ho più l’energia fisica, la volontà emotiva e tutto ciò che serve per superare me stessa al livello più alto”, ha continuato, aggiungendo di essere “assolutamente esausta”. Dichiarazioni che riflettono il tormento psicologico della giapponese Naomi Osakaex numero 1 al mondo.

Ashleigh Barty, una delle giocatrici più rispettate e amate del tour femminile, si è fatta un nome per la prima volta nel WTA Tour in doppio, con la sua serie vertiginosa di pugni e la sua resistenza fisica.

Ha iniziato a giocare a tennis da bambina a Brisbane, la capitale dello stato del Queensland, e ha vinto il titolo del Wimbledon Junior Championship nel 2011 all’età di 15 anni. nell’Australian Women’s Professional Championship.

Numero 1 del mondo per tre anni di fila

È tornata al tennis dopo una stagione in trasferta, segnando il suo primo trionfo nel Grande Slam al Roland Garros nel 2019 e diventando la prima australiana a detenere la posizione numero 1 al mondo dai tempi di Evonne Goolagong-Cawley 50 anni prima. Aveva confermato vincendo a Wimbledon nel 2021, prima della sua vittoria agli Australian Open di Melbourne a gennaio.

Prima di lei, solo Chris Evert, Martina Navratilova, Steffi Graf e Serena Williams erano finiti primi tre anni di fila. “Vincere Wimbledon era il mio sogno, il mio unico sogno nel tennis. Ha davvero cambiato la mia prospettiva. Ho avuto questa intuizione (dalla pensione, nota dell’editore) dopo Wimbledon ed io ne abbiamo parlato molto con la mia squadra”, ha ammesso il campione. “C’era solo una piccola parte di me che non era proprio felice (…) E poi è arrivata la sfida degli Australian Open e penso che quella sia la strada giusta per me. Più perfetto” per partire.

La WTA, l’organismo che sovrintende al circuito femminile, ha elogiato “un’incredibile ambasciatrice dello sport”: “Grazie per il segno indelebile che hai lasciato sul campo, fuori dal campo e nei nostri cuori”, ha detto su Twitter.

“Mi mancherai, amica mia, sei diversa, speciale e abbiamo passato momenti incredibili insieme”, dal canto suo, ha spiegato la rumena Simona Halep, che si chiede se la sua ex rivale non sia “un titolo del Grande Slam. nel golf”, la sua altra passione. Lo scozzese Andy Murray si è detto “felice per Ashleigh ma disgustato dal tennis”: “Che giocatore!”

E le reazioni a questo annuncio non si sono limitate al mondo del tennis. “Voglio ringraziarti, Ash, per aver ispirato un paese, per aver ispirato una nazione, in un momento in cui questo paese aveva davvero bisogno di una spinta”, ha detto il primo ministro australiano Scott Morrison.

L’australiana ha detto dopo la sua vittoria all’Australian Open che voleva prendersi il tempo per riflettere sulla sua carriera e quindi ha girato gli Stati Uniti a Indian Wells e Miami. Si è fidanzata l’anno scorso con il suo fidanzato di lunga data, Garry Kissick, che era sempre sugli spalti quando suonava.

Vedi anche su l’HuffPost: Questo raccattapalle è stato quasi ferito da un tennista, finalmente ha recuperato la sua racchetta

500.000 account di assicurati violati, attenzione

Les Enfants des Justes su France 2: quanto vale il film TV con Mathilde Seigner e Gérard Lanvin sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale? – Notizie cinematografiche