in

Thomas Tuchel al Real Madrid – Arbitro Chelsea: “L’ho visto ridere e divertirsi con Carlo Ancelotti”

Thomas Tuchel ha lasciato Santiago-Bernabeu con una doppia dose di amarezza. Eliminazione del Chelsea, mentre i Blues erano praticamente qualificati dopo essere stati in vantaggio per 3-0 contro il Real Madrid, hanno faticato a passare. Proprio come l’arbitrato. L’ex allenatore del Paris Saint-Germain non ha apprezzato le decisioni o il comportamento di Mister Marciniak, l’uomo che ha fischiato questo quarto di finale nel ritorno di Champions League.

Una scena irritò particolarmente il tecnico tedesco. †Quando ho voluto salutare l’arbitro a fine partita, l’ho visto ridere e divertirsi con il collega Carlo Ancelottiha confidato dopo l’incontro. Non credo fosse il momento di farlo, subito dopo il fischio finale e quando la mia squadra ha dato il suo cuore per oltre 120 minuti. Vedere l’arbitro ridere dell’allenatore della squadra avversaria non è piacevole e gli ho detto:

Champions League

Bernabéu, un’altra notte eterna: ‘Con il PSG ti viene la pelle d’oca’

9 ORE FA

Benzema, Kanté, Camavinga: come i francesi hanno ribaltato la partita

Tuchel ovviamente aveva altre cose da incolpare per l’esperto arbitro polacco. Poco dopo l’ora, con il Chelsea in vantaggio di due gol, Marcos Alonso pensava di crocifiggere il Real mandando un razzo nell’angolino in alto da destra. Ma alla fine l’obiettivo è stato annullato dagli assistenti del VAR.

Durante il viaggio di andata e ritorno ho sentito piccole decisioni…

Non ho valutato l’azione, ma sono molto deluso dal fatto che l’arbitro non abbia lasciato il campo per andare a vedere il filmato di personaha sottolineato il tecnico dei Blues. Devi rimanere il leader e non dare la decisione finale a qualcuno che è isolato e seduto in poltrona

La riforma FPF dice: ‘Non andare in Super League, ti faremo fare quello che vuoi’

In realtà questa decisione derivava probabilmente dalla vaghezza che circondava le mani attaccanti, l’IFAB – l’organismo che regola le regole del gioco – aveva prima annunciato che sarebbero state tutte sanzionate prima di cambiare idea.

Per completare la sua argomentazione, Thomas Tuchel ha anche lasciato alcune allusioni sulla prestazione complessiva dell’arbitro per questo incontro. †Quando giochi contro il Real Madrid potresti non aspettarti che tutti siano coraggiosilui ha risposto. Durante il viaggio di andata e ritorno ho sentito piccole decisioni…Abbastanza per rimettere una moneta nel distributore automatico.

Champions League

Il cheat sheet: non è più un miracolo, è un’abilità

9 ORE FA

Champions League

Altro colpo di testa: il gol di Benzema che manda in video il Real Madrid in semifinale

10 ORE FA

il nuovo volto delle grandi BMW

PS5: è di nuovo disponibile, ma per quanto tempo?