in

Top 14. Perché Tolone minaccia di dominare lo Stade Toulousain sul Vélodrome?

Questo sabato sera avrà luogo uno degli shock di questa 23ᵉ giornata: il Tolone di Kolbe riceve Stade Toulousain di Antoine Dupont† Un match che sulla carta non sarà certo così attraente come si potrebbe pensare. In realtà, Tolosa probabilmente avrà bisogno di riposare un certo numero di giocatori, che finora hanno concatenato gli incontri. Pensiamo necessariamente al cardine Dupont-Ntamackancora eccellente questo fine settimana contro l’Ulster, o anche la puttana Peato Mauvaka senza dimenticare l’infermeria piena del campione di Francia nel titolo (Marchand, Youyoutte, Bonneval, Cros, Baille, Guitoune, Chocobares, Placines o anche Lebel). Mentre alcuni di loro possono essere adatti, non stupirebbe vedere Ugo Mola vedere in campo una rosa rinnovata sabato a Marsiglia, nonostante la posta in gioco che circonda questo incontro.

RIEPILOGO VIDEO.  La magia dello Stade Toulousain per un tentativo di qualificazione in IrlandaRIEPILOGO VIDEO. La magia dello Stade Toulousain per un tentativo di qualificazione in Irlanda

A meno che, consapevole dell’importanza di questo gioco, l’allenatore dei Reds and Blacks decide di chiamare alcuni dirigenti per provare a segnare punti contro l’RCT? Perché a differenza di altri anni, Stade Toulousain è tutt’altro che garantito per finire al sesto posto! 5° per 3 punti sul primo non qualificato (Lione), il club della città rosa si trova quindi ad affrontare un vero e proprio dilemma. Giocare a fondo contro l’RCT, o non farne una priorità per le scadenze future (in campionato e in Coppa dei Campioni)? Ugo Mola personalmente ancora pronunciato in conferenza stampa la sua preoccupazione per la salute dei suoi internazionaliDei nostri dieci internazionali che hanno completato l’avventura delle Sei Nazioni, sette sono stati colpiti da lesioni dirette o indirette. Li rilascerò per alcuni giorni dopo il gioco dell’Ulster perché non ho scelta. Non voglio correre rischi con la loro salutePer Tolone, la domanda non si pone

Qualificato ai quarti di finale di tazza di scambio dopo il successo contro il Treviso, l’RCT rimane ancora concentrato sul suo obiettivo principale: qualificarsi nei 6† E dopo un inizio di stagione fallito, la missione ora sembra tutt’altro che impossibile per gli uomini di Azéma. In effetti, i Toulonnais emanano una serenità inquietantearrivando al punto di schiacciare la LOU a casa durante l’ultimo giorno (10-43), o addirittura La Rochellequalche settimana fa a Mayol (41-11). Solo 5 punti da Corsa 92 (6ᵉ), l’RCT dovrà quindi lottare fino in fondo per arrivare alla fase finale. Soprattutto perché dopo Tolosa, l’RCT dovrà affrontare Bordeaux-Begle, Paolo e Racing 92† In altre parole, questo incontro è cruciale per i compagni di Ollivon; dobbiamo quindi Serin, Carbonel, Kolbe, Luc, Villière, ecc. sul prato del Vélodrome, sabato sera. Ricordiamo che l’ultima volta che Stade Toulousain e RCT si sono affrontati al Vélodrome, de Varois ha vinto 25-10, grazie a una doppietta di Fekitoa. Comunque, ricordiamo che l’RCT dovrà fare i conti con un piccolo problema: il numero di JIFF† Al di sotto della media richiesta dall’NRL, Tolone deve avere una media di 17,5. Allineare JIFF per i prossimi 4 giorni. Un dettaglio che può essere importante.

Sebbene coronato dalla sua vittoria contro l’Ulster, i Tolosain rimasero a dente di sega fino ad allora dal ritorno degli internazionali : vittoria contro LOU, poi sconfitta a castri e contro l’Ulster allo stadio. Al contrario, l’RCT sembra inarrestabile a questo punto! I compagni di Parisse, infatti, non hanno più perso nella competizione dal 12 marzo sul prato di Montpellier (18-16)† Quest’ultimo non era nemmeno riuscito ad abbattere il leader quel giorno a fine partita. Avrete capito, la tendenza è dalla parte del Tolone, ma attenzione comunque al risveglio degli Stadistes in campionato, che sembrano aver iniziato la loro stagione (finalmente) con questo successo in Irlanda del Nord

TOP 14. Tolone.  ''Mi sono chiesto se dovevo partire'', confida Thomas Ramos dopo la sua estensioneTOP 14. Tolone. ”Mi sono chiesto se dovevo partire”, confida Thomas Ramos dopo la sua estensione

181 morti in 24 ore, 25.276 pazienti ricoverati

L’ex vincitore del Tour de France Bradley Wiggins ammette di essere stato “manipolato” per sesso dall’allenatore da adolescente