in

Tyrese Maxey fa il grande gioco e i Sixers sono disgustati dai Raptors

Abbiamo promesso una dura opposizione a questi Sixer contro i disinibiti Raptor. Tuttavia, le truppe di Doc Rivers hanno dimostrato in questa prima partita di avere tutte le carte in regola per dominare i dibattiti.

Filadelfia ha rapidamente rivelato il suo piano, che era quello di sviluppare molto gioco veloce per impedire alla difesa di Toronto di montare e scommettere sulla creazione di un attacco posato da parte di James Harden e sulla capacità di Joel Embiid di ingoiare rimbalzi e cercare errori. Il cocktail è stato esplosivo quando i cecchini di Philly hanno sparato e il divario è cresciuto rapidamente.

In un clima di festa per il ritorno dei play-off, i locali hanno chiuso il primo quarto a +8 con 10 punti di vantaggio su Tyrese Maxey (35-27). Poi è stato chiuso 9-0 da un 2+1 di Joel Embiid che ha permesso loro di prendere il largo (57-42). Le triplette del tandem Thybulle-Harris portano poi i Sixers a +18 in contropiede (69-51).

I Raptors non si sono arresi e hanno dimostrato di avere ancora un po’ di gioco da fare quando il tempo è diminuito un po’ e Fred VanVleet & co hanno iniziato a nutrire i loro colpi.

Per alcuni minuti sono riusciti a flirtare con la barra a 10 punti di distanza. Problema: i canadesi si sono imbattuti in un Tyrese Maxey sciolto. L’esterno del Philly ha risposto con cautela a ogni tentativo di rimonta allineando i canestri nel terzo quarto, segnando 21 punti, usando una tripla e due tiri per mantenere un vantaggio di 19. lunghezze 12 minuti prima del tempo (107 -88)!

I dadi erano già stati lanciati, ma la sorte è caduta su Toronto, che ha perso anche contro Scottie Barnes nell’ultimo atto, perdendo infine 131-111.

COSA RICORDARE

– Il piano Sixers ha funzionato. Certo, possiamo sottolineare lo splendido indirizzo esterno di Tyrese Maxey (16/32) e il colpo di calore. Ma soprattutto Philly ha vinto la battaglia tattica sviluppando un piano di gioco che ha funzionato, permettendo ai locali di prendere il sopravvento fin dall’inizio. La premessa era la capacità delle truppe di Doc Rivers di accelerare il più possibile il ritmo, uno dei punti di forza dei Raptors che alla fine riuscirono a superare in astuzia. “Il ritmo sarà molto importante per noi in questa serie”, ha confermato l’allenatore del Philadelphia durante il primo tempo. E il suo piano ha funzionato.

– Nessuno spreco. Potremmo quasi nominare qualsiasi numero poiché tutte le statistiche in Gara 1 erano a favore di Filadelfia. Ma la più impressionante di queste è stata la capacità dei Sixers di non perdere palla. Zero all’intervallo, solo un “turnover” dopo 45 minuti, i locali si sono ritrovati con 3 palloni persi a fine partita, un record nella storia dei playoff a un soffio dall’autunno di ieri sera.

– Due Raptor sul tappeto. Quando Fred VanVleet e OG Anunoby sono stati finalmente in grado di mantenere i loro posti, Toronto ha accusato due uscite premature durante la partita. Thaddeus Young è stato il primo, visibilmente colpito al pollice dopo una mischia a terra a recuperare un pallone. Ma il colpo potenzialmente grosso riguarda Scottie Barnes che ha comunque accecato l’incontro con la sua aggressività, ma che è caduto per sempre quando Joel Embiid è stato puntellato sul piede sinistro, lasciandogli con una distorsione la cui gravità sarà nota dopo la risonanza magnetica del giorno. Anche se la prima radiografia non ha mostrato infortuni, la sua partenza dal campo non fa ben sperare.

TOP/FLOPS

Tyrese Maxey† Simbolo di questi luogotenenti che giocheranno un ruolo importante in questa serie per supportare Joel Embiid, il leader è stato un veleno permanente per i Raptor che non sono mai stati in grado di fermarlo. La fine della partita avrebbe potuto essere molto diversa se non avesse risposto con piacere a ogni montante dei Raptors nel terzo quarto per ottenere finalmente una standing ovation dal pubblico. All’arrivo, ha firmato la sua migliore partita di spareggio della sua carriera e ha lanciato la sua squadra nel miglior modo possibile in questa stagione 2022.

Il tandem Harden-Embiid† Il duo Harden-Embiid ha giocato in modo estremamente leale in questa prima partita. James Harden ha fornito 14 assist, segnato canestri importanti e perso solo una palla. Lo stesso vale per Joel Embiid che ha portato in impatto, ha preso rimbalzi e ha causato falli.

Fred Van Vleet† La sua linea delle statistiche non riflette davvero il suo gioco difficile. Soprattutto il primo tempo, quando Philadelphia ha fatto la differenza e il periodo in cui il leader/difensore ha faticato davvero, tra gli errori (due al primo minuto…) e un indirizzo che gli è sfuggito. Ha quindi corretto il tiro, ma ha commesso sei errori su una tecnica dopo l’infortunio di Scottie Barnes.

IL SEGUENTE

I Sixers giocheranno la loro seconda partita della serie da lunedì sera a martedì a casa dall’01:30.

76ers 131 colpi rimbalza
Giocatori Minimo colpi 3 punti LF o d t pd lato int bp CT Punti Valutazione
T. Harris 37 9/14 3/5 5/6 1 5 6 6 2 1 1 1 +17 26 33
D.Green 22 1/6 0/5 0/0 2 1 3 0 2 0 0 0 +12 2 0
J.Embiid 37 15/5 0/2 9/11 4 11 15 4 5 0 0 1 +16 19 27
T. Maxey 38 21/14 5/8 5/5 1 3 4 2 0 0 0 0 +20 38 37
J Harden 40 17/6 4/7 6/7 2 3 5 14 0 1 1 1 +14 22 30
G. Niang 16 3/4 2/3 0/0 0 0 0 0 2 1 0 0 +11 8 8
P. Canna 11 1/2 0/0 1/2 0 3 3 0 4 1 0 1 +4 3 6
Signor Thybulle 19 1/1 1/1 0/0 0 2 2 0 3 1 0 0 +3 3 6
S. Milton 14 3/4 1/1 3/3 0 1 1 2 0 1 0 0 +2 10 13
F.Korkmaz 3 0/0 0/0 0/0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 1
Io. Joe 2 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 1 0 +1 0 -1
Totale 43/84 16/32 29/34 10 29 39 29 18 6 3 4 131
uccelli rapaci 111 colpi rimbalza
Giocatori Minimo colpi 3 punti LF o d t pd lato int bp CT Punti Valutazione
P. Siakam 40 9/18 1/2 5/5 0 3 3 7 4 0 0 3 -19 24 28
O.Anunoby 33 9/15 2/5 0/0 2 5 7 2 2 0 1 0 -11 20 22
S.Barnes 32 4/6 0/0 7/9 2 8 10 8 1 0 2 1 -10 15 28
F. VanVleet 36 7/12 4/7 0/0 0 1 1 6 6 1 0 2 -19 18 23
G.Trent Jr. 26 2/11 2/7 3/4 0 4 4 0 2 0 1 1 -23 9 3
T. Young 6 0/1 0/1 0/0 0 1 1 0 1 0 1 0 -1 0 -1
C. Boucher 15 3/3 1/1 0/0 1 1 2 0 6 0 1 0 -8 7 8
P.Achiuwa 29 3/9 2/4 1/1 1 3 4 3 1 0 1 1 -8 9 10
Y. Watanabe 5 1/2 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 0 0 +2 2 1
K. Birch 8 2/2 0/0 0/0 0 0 0 0 2 0 0 0 -3 4 4
Signor Flynn 3 0/0 0/0 0/0 1 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1
D. Banton 3 0/0 0/0 1/2 0 0 0 1 0 0 1 0 0 1 0
A. Brooks 3 0/3 0/3 0/0 0 2 2 0 0 0 0 0 0 0 -1
I. Bonga 3 0/0 0/0 2/2 0 1 1 0 1 0 0 0 0 2 3
Totale 40/82 30/12 19/23 7 29 36 27 26 1 8 8 111

20 milioni di euro vinti da un utente su FDJ.fr

Parigi-Roubaix – Mathieu Van der Poel, il peso della storia e della corsa