in

aggiornamento su chiarimenti/correzioni

Da un editoriale all’altro, Robert Hallock ha fornito il “servizio post vendita” per la presentazione di lunedì scorso.

dal presentazione del Ryzen 7000 Zen 4 al Computex, in modo piuttosto evasivo, Robert Hallock, direttore tecnico marketing di AMD, ha apportato diversi chiarimenti/correzioni. Ve ne abbiamo già parlato questo fine settimana, questa generazione vedrà sebbene i TDP e non i PPT volino fino a 170 W per determinati riferimenti, rispetto ai 105 W della gamma attuale. Robert Hallock ha anche chiarito altri punti durante le interviste rilasciate a vari media.

Figura 1: AMD Ryzen 7000: aggiornamento chiarimenti/correzioni
Credito: AMD

Fondamentalmente, ora sappiamo che i Ryzen 7000 supportano le istruzioni AVX-512 (“AVX 512 VNNI per reti neurali e AVX 512 BFloat16 per inferenza” indicato Robert Hallock nelle colonne di TechPowerUp); che offrono fino a 16 core/32 thread.

Commentando il miglioramento delle prestazioni del 15% annunciato dall’azienda durante la presentazione, Robert Hallock ha confermato che questo valore era per prestazioni single-core; che è stato volontariamente il più basso alzato per non deludere.

iGPU diventa lo standard

Per quanto riguarda l’integrazione dell’iGPU, una novità per questo tipo di processore in casa AMD, sarà uno standard piuttosto che una funzionalità. Robert Hallock ha detto di questo: “IGP è standard. È incluso in tutti i chip IO a 6 nanometri, che contengono un piccolo numero di unità di elaborazione integrate specificamente per abilitare la codifica e la decodifica video e più uscite di visualizzazione. […] Per gli appassionati, aiuterà a diagnosticare una scheda grafica guasta per rimettere in funzione il sistema mentre si attende ancora che la GPU venga visualizzata. Il [spécifications] della configurazione iGPU sono unificati e tutti i processori li avranno. †

Durata della connessione AM5

Infine, in un’intervista con Forbes/CrazyTechLab, a Robert Hallock è stato chiesto della durata della presa AM5. Alla domanda se sarà lungo quanto l’AM4 (5 anni; quattro generazioni di processori), ha risposto: “Non lo so ancora – questa è la risposta onesta. L’AM5 è ancora agli inizi. Uscirà in autunno, ma è ancora molto lontano. […] I nostri utenti si aspettano trasparenza su questo argomento. Ma non abbiamo ancora una risposta. †

Generazioni AMD Ryzen

nome in codice Matisse Vermeer Vermeer-X3D Raffaello bordo in granito
Architettura della CPU 7nm Zen2 7nm Zen3 Zen3D a 7 nm Zen 5 nm4 Zen5
Serie AMD Ryzen Ryzen 3000 Ryzen 5000 Ryzen 5000X3D Ryzen 7000 Ryzen 8000
iGPU 4CU (?) RDNA2 Essere determinati
Numero massimo di core 16 16 16 16 Essere determinati
Presa a muro AM4 AM4 AM4 AM5 AM5
supporto di memoria DDR4 DDR4 DDR4 DDR5 DDR5
Massimo PTT 142W 142W 142W 230 W 230 W (?)
TDP massimo 105 W 105 W 105 W 170 W 170 W (?)
PCIe gen PCIe Gen4 PCIe Gen4 PCIe Gen4 PCIe Gen5 PCIe Gen5
chipset AMD 400 AMD500 AMD500 AMD 600 Essere determinati
Data di pubblicazione luglio 2019 novembre 2020 aprile 2022 autunno 2022 2023

fonti: Tech Power UPCrazyTechLabcaldo Hhardwaremondo informatico

V Rising: imminenti aggiornamenti dettagliati!

Mario Strikers: Nintendo prevede di raddoppiare il numero di personaggi giocabili dopo il lancio del gioco