in

Apple sta già pianificando il futuro della fotografia sul suo iPhone 15

Hardware di notizie Apple sta già pianificando il futuro della fotografia sul suo iPhone 15

Mentre il nuovo iPhone 14s dovrebbe iniziare nell’anno scolastico 2022, Apple sta già lavorando alla parte fotografica del suo iPhone 15s, prevista per il 2023. Possiamo aspettarci un teleobiettivo in grado di vedere molto lontano.

Sommario

  • Un grande zoom ottico sull’iPhone 15?
  • Un lungo processo di configurazione
  • Cos’è un teleobiettivo periscopico?

Da quando l’iPhone X è stato rilasciato nel 2017, Apple ha sempre integrato un teleobiettivo sul retro dei suoi terminali mobili. All’epoca questo sensore beneficiava principalmente della modalità ritratto, ma nel tempo la proposta è stata ampliata. Come molti produttori di smartphone, Apple non esita a entrare in ditta individuale su alcune funzionalità dei suoi dispositividifferenziarsi dalla concorrenza. E per quanto riguarda il teleobiettivo, l’azienda di Cupertino è in ritardo: difficile per l’iPhone 13 Pro Max e il suo zoom ottico x3 competere con lo zoom ottico x10 proposto sul Samsung Galaxy S22 Ultrao anche con lo zoom digitale x100 dello stesso dispositivo.

Disegno dell’iPhone 14

Apple sta già pianificando il futuro della fotografia sul suo iPhone 15

Un grande zoom ottico sull’iPhone 15?

Lo riporta il sito coreano The Elec:Apple è attualmente in trattative con il fornitore Jahwa Electronics per offrirgli un nuovo modulo fotograficoin vista di arredare i suoi terminali nel 2023. Jahwa è tutt’altro che sconosciuta nel settore: è, oh sorpresa, il fornitore di Samsung per l’intera gamma Galaxy S22.

Apple sta già pianificando il futuro della fotografia sul suo iPhone 15

Si dice che Apple abbia chiesto a Jahwa Electronics di costruire nuove linee di assemblaggio nei suoi stabilimenti. L’azienda americana è abituata a farlo insieme ai suoi partner, in particolare per prevenire fughe di informazioni (perse ovviamente). Il contratto tra Apple e Jahwa sarebbe di 191 miliardi di won, ovvero circa 143 milioni di euro. Il sito lo aggiunge “i sensori OIS prodotti dalle nuove linee di montaggio sono probabilmente destinati ai teleobiettivi” dispositivi aziendali.

Un lungo processo di configurazione

Ci vorranno ancora molti mesi per allestire le linee di assemblaggio per Apple, che consentiranno a Jahwa Electronics di iniziare a fornire Apple “dal secondo trimestre del prossimo anno”Un tempismo che coinciderebbe con l’entrata in produzione della serie iPhone 15.

Quindi questo sembra confermare che questa collaborazione non ha nulla a che fare con l’iPhone 14, terminali di cui sappiamo già molto. Ricordiamo inoltre che dal 2020, L’analista Ming Chi Kuo ha previsto l’arrivo di un teleobiettivo periscopico su un iPhone di prossima generazione : Quindi è stato menzionato il 2022, ma probabilmente non sarà per quest’anno.

Cos’è un teleobiettivo periscopico?

Il principio di un teleobiettivo telescopico è simile a quello di un periscopio sottomarino : La luce entra nell’obiettivo e uno specchio posizionato ad un angolo di 90° è lì per rifletterla. Quindi raggiunge il sensore situato sopra di esso per scattare una foto. La particolarità del sistema è di essere orizzontaledandogli più spazio di lavoro: la profondità del dispositivo non limita più l’installazione di un obiettivo zoom di grandi dimensioni.

Apple sta già pianificando il futuro della fotografia sul suo iPhone 15

Questo tipo di tecnologia è utilizzata da OPPO, Huawei e persino Samsung ormai da diversi anni: non è niente di nuovo ma potrebbe migliorare significativamente la proposta fotografica di Apple.

L’orizzonte del 2023 sembra già in vista per Apple e il suo iPhone 15, mentre l’iPhone 14 è già in procinto di essere considerato una generazione di terminali iOS poco innovativa rispetto a quella dell’iPhone 13† Ciò potrebbe lasciare gli appassionati del marchio a voler aspettare un altro anno prima di cambiare dispositivo.

Acquista iPhone 13 su Amazon


Questa pagina contiene link di affiliazione ad alcuni dei prodotti che JV ha selezionato per te. Ogni acquisto che fai cliccando su uno di questi link non ti costerà di più, ma l’e-merchant ci paga una commissione.
Maggiori informazioni manuale utente

Profilo di akazan, Jeuxvideo.com

Attraverso akazanScrivi su jeuxvideo.com

PM

Aurore Morisse (caso chiuso) bilancia tutto sulla sua relazione con Sophie Davant, “È complicato”

Pubblico: “The Big Mop” elogiato, “Animali fantastici” più forte di “The Lion King”