in

Apple: un dispositivo pieghevole con uno schermo E-Ink sarebbe nel test

Nonostante sia ancora un mercato di nicchia, i dispositivi pieghevoli e soprattutto gli ibridi tablet/smartphone interessano sempre più clienti, e quindi anche a più produttori.

Ad esempio, Samsung propone il Galaxy Z Fold 3 e Oppo il Find N. Il punto in comune di questi due smartphone è quello di offrire un ampio display interno oltre che un display secondario all’esterno.

Secondo Ming-Chi Kuo, Apple sta testando uno schermo a colori pieghevole della società E Ink con inchiostro elettronico. Contestualmente all’annuncio della Gallery 3, l’azienda E Ink ne aveva mostrato brevemente una versione pieghevole.

E-ink invece di OLED?

Apple non dovrebbe entrare nel mercato dei dispositivi pieghevoli prima del 2025, secondo gli esperti, il che non impedisce al marchio di condurre test a monte. Ma sarebbe rilevante offrire uno schermo a inchiostro elettronico esterno?

È tutta una questione di utilizzo, gli attuali concorrenti offrono schermi OLED per uso esterno. Questa tecnologia permette di visualizzare colori più ricchi e luminosi di uno schermo E-ink ed è soprattutto molto più reattiva (alla massima risoluzione, la Gallery 3 si aggiorna in circa un secondo). Da parte sua, lo schermo E-ink è molto più efficiente dal punto di vista energetico e può essere utilizzato per un display “always on”.

Con questo tipo di utilizzo, il refresh rate non è più un problema e il dispositivo ottiene anche una comoda funzione di luce di lettura. D’altra parte, ciò costringerebbe l’utente ad aprire il dispositivo per utilizzarlo. Naturalmente, questa tecnologia potrebbe essere utilizzata anche per creare una nuova Smart Cover per l’iPad, che aggiungerebbe un display sempre attivo e una bella e potente funzione di e-reader al tablet di Apple.

Ad ogni modo, il processo di sviluppo potrebbe richiedere ancora del tempo. È una scommessa sicura che ulteriori informazioni fuoriusciranno prima che venga rilasciato un dispositivo Apple con uno schermo pieghevole.

Pubblicizza, i tuoi contenuti continuano qui sotto

Pubblicizza, i tuoi contenuti continuano qui sotto

Solo oggi, il Samsung Galaxy S21 costa la metà

Pokeclicker: come giochi a questo nuovo avvincente fenomeno Pokémon?