in

Chrome, Firefox, Edge… Classifica capovolta del browser web

Hardware di notizie Chrome, Firefox, Edge… Classifica capovolta del browser web

Se Google Chrome è ancora in cima alle classifiche indipendentemente dal mezzo utilizzato, allora c’è una piccola rivoluzione in corso nei cosiddetti browser ‘desktop’ dove Safari ha appena perso il suo secondo posto.

Imbattibile Google Chrome, leader dei browser web su tutti i media

Le statistiche del giorno arrivano direttamente dallo specialista del genere, il famoso
contatore statistico
noto per fornire dati estremamente affidabili e soprattutto indipendenti sulle quote di mercato dei vari sistemi operativi, social network, motori di ricerca e browser web, oggetto di questa news.

Ogni mese, da anni, possiamo osservare instancabilmente la stessa classifica, scandalosamente dominato da Google con Chrome e la sua quota di mercato dal 60 al 70%.a seconda dei media.

Chrome, Firefox, Edge... Classifica capovolta del browser web

Al secondo posto troviamo Safari, che equipaggia di serie tutti i dispositivi Apple e con una quota di mercato intorno al 20%, e poi assistiamo a una piccola battaglia quadrupla per il terzo posto tra Edge, Firefox, Opera e Samsung Internet, il browser predefinito con cui tutti i dispositivi mobili Samsung presenti sul mercato sono dotati.

Safari perde il secondo posto nel mercato desktop

Se abbiamo potuto osservare una certa stabilità a livello globale, dal lato dei computer desktop il divario tra Chrome ei suoi inseguitori è ancora più ampio e flirta con il monopolio.

La quota di mercato di Chrome raggiunge il picco di quasi il 70% e se Safari mantiene il suo secondo posto intorno al 10% da alcuni anni, è un ex nuovo arrivato che ha appena rubato questo ambito punto di delfini, ovvero Microsoft Edge, il famoso successore di Internet Explorer, che esiste ancora e detiene ancora quasi l’1% di quota di mercato, nonostante la sua chiusura ufficiale diversi anni fa.

Chrome, Firefox, Edge... Classifica capovolta del browser web

Quindi la differenza non è certo molto grande, 10,07% per Edge contro 9,61% per Safari, ma mostra un netto progresso da parte di Edge, che non ha smesso di raccogliere punti per diversi mesi e più soprattutto dal rilascio di Windows 11 , che, non dimentichiamolo, offre il browser predefinito e chiaramente non incoraggia il cambiamento.

Poi c’è Firefox, che resiste con orgoglio con il suo 7,86% e infine Opera con una quota di mercato del 2,43%. Tutti gli altri operatori (Brave, Vivaldi, ecc.) finiscono per spartirsi il restante 3,39%.

Profilo di Ludolink, Jeuxvideo.com

Attraverso LudolinkGiornalista jeuxvideo.com

PM

Inflazione: questi consigli per adattarsi all’aumento dei prezzi e fare acquisti senza spendere troppo

L’ottimo Samsung Galaxy S20 FE a un prezzo super su Cdiscount