in

Con la sua GeForce RTX 4090, Nvidia farà esplodere il tuo consumo energetico

Hardware di notizie Con la sua GeForce RTX 4090, Nvidia farà esplodere il tuo consumo energetico

La futura regina delle schede grafiche, la GeForce RTX 4090 di Nvidia, ha superato da qualche giorno la fase di test ed è preoccupata alla vista del consumo energetico sproporzionato, che potrebbe causare problemi nelle nostre attuali configurazioni.

Dopo Ampere, posto per l’architettura Ada Lovelace alla RTX 4000. riposare

Per la cronaca, le future schede RTX 4000 di Nvidia prendono il nome da Ada Loverace, una famosa contessa inglese, nota per aver utilizzato il primo programma per computer di Charles Babbage nel 1842, scusami Analytical Engine. Un vero pioniere dell’informatica.

Con ogni generazione di schede grafiche e processori è la stessa vecchia storia, aumentiamo di potenza, a volte di dimensioni, e improvvisamente per alimentare tutto, utilizziamo alimentatori sempre più grandi ed è il consumo che esplode.

Fonte: semianalisi

Con la sua GeForce RTX 4090, Nvidia farà esplodere il tuo consumo energetico

Sono finiti i giorni in cui un alimentatore da 450 W era “più che sufficiente”. Oggi lo standard è più di 750 o addirittura 850 W e potrebbe diventare rapidamente obsoleto se vediamo i primi feedback dai test sulle future schede grafiche Nvidia GeForce RTX 4000 dotate di processori Ada Loverace da AD102 a AD107.

Dai tanti riferimenti annunciati si evince che: l’RTX 4090, sarà quindi dotato del processore AD102 e che non è più Samsung ad occuparsi dell’incisione, ma TSMC con un nuovo processo 4N.

In arrivo alimentatori standard da 1000 o 1200W?

Se le prime notizie annunciavano un mostruoso TBP iniziale (circa la potenza totale della scheda), superiore agli 850 watt, sembra che il modello di riferimento (l’equivalente della Founder’s Edition che ormai conosciamo bene) sia in realtà intorno ai 600 W.

In confronto, l’RTX 3090 Ti, il più potente attualmente sul mercato, è accreditato di “soli” 450 watt, che è più o meno quello che dovrebbe consumare il futuro RTX 4080.

Con custom, OC, Suprim, Ultra, ecc. e altri di produttori di terze parti, quindi non dovremmo essere così lontani dagli 850 watt annunciati qualche giorno fa da alcuni leaker esperti. La grande domanda che ci perseguita ora è quale macchina sarà in grado di guidare tali mostri?

Con la sua GeForce RTX 4090, Nvidia farà esplodere il tuo consumo energetico

Il primo problema che viene subito in mente è il raffreddamento. Come posso evitare che si surriscaldino? Pubblicando fan più grandi vuoi rispondermi. Ma questo implica altri due problemi immediati, la mancanza di spazio nelle torri e l’alimentazione di tutta questa fabbrica.

Di conseguenza, sempre secondo le prime segnalazioni, ci vorrebbe almeno un alimentatore di tipo Gold 80+ da 1000 watt per far funzionare tutto e alcune persone non esitano nemmeno a chiamare 1200 watt lo standard futuro.

Se ce n’è uno che sicuramente vedrà questi annunci con un buon occhio, è senza dubbio il riscaldamento globale, per il quale il piano si sta svolgendo come previsto…


Guida all’acquisto delle migliori schede grafiche

Profilo di Ludolink, Jeuxvideo.com

Attraverso LudolinkGiornalista jeuxvideo.com

PM

Netflix perde abbonati per la prima volta in dieci anni e considera l’abbonamento con la pubblicità

Formula 1 | Ocon avanza, Alonso ripiega: risultati contrastanti allo Sprint di Imola