in

design, fotoblocco, chip, prezzo, data di uscita… tutto quello che sappiamo

Le voci e le indiscrezioni che circondano lo Xiaomi 12 Ultra ci permettono di intravedere il futuro smartphone ultra premium. Data di uscita, prezzo, design, modulo fotografico… Per riassumere.

Xiaomi 12 Ultra: design, blocco foto, chip, prezzo, data di uscita… tutto quello che sappiamo
Fonte: Let’s Go Digital / Technizo Concept

Il Xiaomi 12 quasi tutti sono usciti. C’erano gli Xiaomi 12, 12 Pro12X e forse uno presto 12 Leggero, ma il produttore cinese non ha ancora svelato il pezzo forte della sua gamma: lo Xiaomi 12 Ultra. Tuttavia, le voci su di lui stanno iniziando ad accumularsi. Facciamo un inventario.

Design: tre dorsi per più scelte

Diversi elementi dovrebbero far risaltare Xiaomi 12 Ultra dalla massa degli smartphone di fascia alta. Il primo è anche il più visibile: come con il Mi 11 Ultra, Xiaomi avrebbe scelto di installare un blocco fotografico assolutamente gigantesco sul retro del proprio telefono, secondo il sito olandese. Passiamo al digitalea cui sono stati realizzati più rendering 3D Concetto tecnico per l’occasione. Questo design scambierebbe quindi l’aspetto molto rettangolare del blocco 2021, con il suo schermo integrato, con qualcosa di rotondo. Al centro troveremmo il modulo fotografico principale con tutti i moduli secondari in cerchio attorno ad esso.

Tuttavia, perdite più recenti dal leaker Stazione di chat digitale, a volte contraddittorio, suggeriscono che lo Xiaomi 12 Ultra potrebbe optare ancora una volta per un design rettangolare. Il caso non è stato ancora completamente trattato.

Xiaomi 12 Ultra: design, blocco foto, chip, prezzo, data di uscita… tutto quello che sappiamo
Fonte: Let’s Go Digital / Technizo Concept

Secondo punto degno di nota, questa volta quasi sicuramente, a Logo Leica casa come adesivo sul retro del telefono, per sottolineare la collaborazione con il foto specialista.

Ultimo punto distintivo per il retro del telefono: potrebbe esistere dentro tre diverse versioni, per lo stesso numero di materiali† Ovviamente avresti uno Xiaomi 12 Ultra con fondello in ceramica, un altro con fondello in vetro e l’ultimo con fondello “vegano” in pelle (probabilmente in plastica). Una bella opzione di regolazione per un telefono che supererà sicuramente il budget di 1000 euro.

Sensore da 200 megapixel o meno

Con un tale blocco fotografico, non sorprende che lo Xiaomi 12 Ultra faccia molto affidamento sulla foto. Sarebbe stata quindi siglata una partnership con Leica per competere con altri brand cinesi, come OnePlus e Oppo associati ad Hasselblad o Vivo con Zeiss. Non sappiamo ancora esattamente di cosa si tratti questa collaborazione. In generale, i marchi con specialisti della fotografia portano la loro scienza del colore e alcuni filtri da applicare alle tue foto.

Xiaomi 12 Ultra: design, blocco foto, chip, prezzo, data di uscita… tutto quello che sappiamo
Fonte: Let’s Go Digital / Technizo Concept

Passiamo all’hardware, ed in particolare al modulo fotografico principale. La questione è in discussione. Alcune indiscrezioni suggeriscono la presenza di a Sensore Samsung ISOCELL GN5 di 50 megapixel, ma le fughe di notizie più vecchie avevano menzionato un tempo un sensore di 192 pixel molto più sofisticati, ma anche più complicati da integrare.

collegamento youtubeIscriviti a Frandroid

Per il resto della configurazione fotografica, ci aspettiamo un ultra grandangolare e un teleobiettivo X5 con entrambi i sensori da 48 megapixel. L’arrivo, ad esempio, di un secondo teleobiettivo X10 con cui competere al meglio Galaxy S22 Ultra e Huawei P50 Proquindi non verrà visualizzato per ora.

Una bocca di leone e uno schermo QHD+

A parte la foto e il design, sono trapelate poche informazioni su questo telefono in termini di pura e rigida scheda tecnica. Alcune indiscrezioni prevedono tuttavia l’arrivo del nuovo SoC di Qualcomm, il Snapdragon 8 Gen 1 Plus† Sulla carta avrebbe il vantaggio di essere inciso da TSMC, che gli permetterebbe di controllare meglio l’aumento della temperatura.

Lato RAM, lo Xiaomi 12 Ultra dovrebbe soddisfare gli standard in vigore con 12 GB o 16 GB. Per quanto riguarda lo storage, ricordiamo che solo la versione da 256 GB è stata rilasciata in Francia lo scorso anno. Xiaomi potrebbe rifare questa scelta, in quanto pochi utenti che possono permettersi un dispositivo del genere opteranno per una versione da 128 GB.

Xiaomi 12 Ultra: design, blocco foto, chip, prezzo, data di uscita… tutto quello che sappiamo
Fonte: Let’s Go Digital / Technizo Concept

Chiudiamo con lo schermo. Anche lì, anche se nessun leak ci permette di andare avanti con maggiore certezza, gli standard di settore sono oggi abbastanza chiari per la fascia alta: in programma dovrebbe esserci un pannello OLED, con una definizione QHD+ – e un refresh rate di 120 Hz per la fluidità. Tuttavia, la dimensione del lato rimane un mistero. Xiaomi ha infatti sbarcato molti dei suoi modelli nella gamma 12. Resta da vedere se l’Ultra 12 seguirà l’esempio.

Infine, Xiaomi dovrebbe rinnovare la sua partnership con Harman Kardon per la parte sonora.

Xiaomi 12 Ultra prezzo e data di uscita

Xiaomi 12 Ultra dovrebbe essere presentato in Cina a giugno. Probabilmente dovremo aspettare qualche settimana prima di vederlo arrivare nei nostri verdi pascoli.

Per quanto riguarda i prezzi, lo Xiaomi 12 Ultra potrebbe forse essere negoziato più costoso del Mi 11 Ultra, venduto al lancio a 1200 euro. In effetti, lo Xiaomi 12 Pro è stato rilasciato per 1100 euro. Quindi una passeggiata di 100 euro tra i due sembra andare bene.


Per seguirci vi invitiamo a: scarica la nostra app per Android e iOS† Puoi leggere i nostri articoli, file e guardare i nostri ultimi video di YouTube.

Jordan Spieth segna la 13a vittoria ai playoff del PGA Tour a Harbour Town

Ilona Smet appena sposata e incinta: prima foto dopo la cerimonia, pancia molto tonda