in

In attesa di Metroid Prime 4, i fan propongono un remaster 4K a 60 FPS del primo opus

Novità sul gioco In attesa di Metroid Prime 4, i fan propongono un remaster 4K a 60 FPS del primo opus

Metroid Prime 4 è senza dubbio uno dei giochi Nintendo più attesi dalla community di Big N. Dopo un annuncio iniziale nel 2017, la nuova avventura 3D di Samus ha subito alcune battute d’arresto prima che diventasse molto, molto discreta. Per le notizie sullo spin-off Metroid, è meglio guardare dalla parte dei fan che oggi offrono un remaster 4K 60 FPS del primo opus.

MPR Phaze 1, l’ambizioso progetto dei fan di Samus

Mentre le notizie su Metroid Prime 4 sono scarse e stiamo ancora aspettando informazioni su un possibile port di Metroid Prime Trilogy su Nintendo Switch, i fan stanno cercando di aspettare il più a lungo possibile. Oggi parliamo di un progetto particolarmente interessante proposto dal Team MPR, appassionati che hanno dato tutto per rinascere Metroid Prime prima del nome. E dobbiamo ammettere che il risultato è abbastanza convincente.

Questa versione offre una grafica migliorata a livello globale con trame 4K e un frame rate di 60 FPS. Ma più che una semplice spinta, è anche un vero lavoro di ritocco con nuove trame HD e migliori effetti di luce. Diverse opzioni sono state aggiunte anche al gioco base, consentendoti di personalizzare completamente il tuo HUD. Giocabile con un controller o una combinazione tastiera/mouse, i comandi di lavoro del Team MPR rispettano.

Cosa aspetta Metroid Prime 4?

precisione importante, il titolo è accessibile tramite l’emulatore Dolphin, ma è necessario disporre di una copia del gioco originale su Gamecube o sul port Trilogia di Metroid Prime su Wii per poterlo avviare. In questo modo, i membri del Team MPR si tutelano da un’eventuale controversia sul diritto d’autore. Sappiamo che Nintendo è inconciliabile quando si tratta di proprietà intellettuale. Se hai una copia del gioco, puoi già scaricare questa versione disponibile su GitHub. D’altra parte, per chi volesse scoprire questo remaster senza possederne una copia, può sempre ripiegare su Terrore Metroidl’ultimo successo rilasciato su Switch l’anno scorso.

Ebbene sì, questo simpaticissimo progetto vi permetterà di aspettare più a lungo mentre attendete Metroid Prime 4, ma concretamente, quando accadrà? L’unica canzone che abbiamo al momento corrisponde al movimento di Retro Studios, che è responsabile dello sviluppo di questo nuovo titolo,
che ha recentemente regalato ai fan un’immagine che mostra l’eroina dello spazio visivamente oscura per non dire altro. Non molto, ma almeno una traccia. Siamo ancora in attesa di notizie che potrebbero arrivare a breve.

In attesa di Metroid Prime 4, i fan propongono un remaster 4K a 60 FPS del primo opus

Leggi anche:

Profilo di Sengsunn, Jeuxvideo.com

Attraverso sengsunnScrivi su jeuxvideo.com

PM

Sampaoli chiama 4 reclute, Saliba e Kamara… La novità della settimana sulla finestra di mercato delle 3 OM!

Al Printemps de Bourges, il tributo di Pomme e Safia Nolin a Celine Dion si è trasformato in un danno