in

Instagram offre ancora una volta un feed della sequenza temporale a tutti i suoi utenti

Instagram offre ora ai suoi utenti la possibilità di visualizzare una serie di post in ordine cronologico, e non più solo gestiti da un algoritmo di ranking. L’amministratore delegato della società, Adam Mosseri, lo ha annunciato martedì 23 marzo sul suo account Twitter

Il social network di foto e video di proprietà di Meta (ex Facebook) aveva precedentemente testato questa funzionalità e ha annunciato l’attuazione a gennaio† Oltre al consueto feed di Instagram, gestito dall’algoritmo, gli internauti possono cliccare su due ulteriori riquadri di navigazione:

  • Nella scheda “Abbonamenti”, vedranno i contenuti pubblicati dagli account a cui sono iscritti nell’ordine cronologico in cui sono stati pubblicati.
  • La scheda “Preferiti” mostra i contenuti degli account che l’utente ha designato come preferiti.

Queste opzioni, disponibili su iOS e Android, non sono attive sui computer, specifica il Sito di notizie tecnologiche americane TechCrunch

Le due nuove schede sono disponibili cliccando sul logo di Instagram in alto a sinistra sullo schermo del loro smartphone.

Raccomandazioni tossiche

Questo non è un ritorno al feed Instagram originale, che era cronologico fino al 2016. “Crediamo nella personalizzazione”, assicura Adam Mosseri nel video da lui twittato il 23 marzo, ricordando che la pagina principale dell’applicazione sarà presentata e gestita allo stesso modo. Attualmente, gli algoritmi di ranking automatico prendono in considerazione un gran numero di indici, in particolare gli account che piacciono regolarmente agli utenti (“mi piace”), che dovrebbero determinare quali foto e video sono di loro maggiore interesse.

Più recentemente, questo sistema di selezione e raccomandazione è stato oggetto di molte critiche da parte di associazioni e ricercatori, che ritengono dia la priorità a molti contenuti dannosi. I documenti svelato a fine 2021 dall’ex dipendente di Facebook Frances Haugen ha mostrato, tra le altre cose, che i contenuti pubblicati dalle celebrità sono stati fortemente promossi nei thread degli utenti di Internet e potrebbero avere effetti negativi sul benessere e sull’autostima di alcuni utenti di Instagram.

Leggi anche Instagram potrebbe avere effetti dannosi sugli adolescenti, secondo uno studio di Facebook

Trofei sportivi 2021: scopri i sei vincitori e i tre favoriti

la console tornerà presto alla Fnac? Bestiame