in

Introduzione a Dell XPS 13 Plus: il PC che rivoluziona la serie XPS

3

Dell aveva un XPS 13 Plus non rilasciato al CES di Las Vegas 2022, PC il cui design è stato completamente ridisegnato. Siamo stati in grado di prenderlo in mano prima che fosse rilasciato, abbastanza per avere una piccola panoramica della macchina.

Al CES di Las Vegas nel gennaio 2022, Dell ha mostrato un nuovo tipo di laptop della serie XPS. Questo XPS 13 Plus infrange i codici dell’XPS a cui siamo abituati e tutta l’estetica del telaio è stata ridisegnata. Il risultato è decisamente moderno, quasi futuristico, ma francamente riuscito. L’alluminio anodizzato, le cornici dello schermo ultrasottili e il formato 16:10 si aggiungono anche all’aspetto “premium” tanto caro alla serie XPS.

Nuovo design per l'XPS 13.

Nuovo design per l’XPS 13.

Un trackpad nascosto

A prima vista, è normale trovare qualcosa che non va. Il PC non ha trackpad! In realtà è nascosto sotto una lastra di vetro incastonata nel poggiapolsi. Se qualcuno fosse scettico – soprattutto per la mancanza di un click vero e proprio – il feedback aptico risulta essere perfettamente efficace, e alla fine troviamo molto naturale l’area coperta dal “touchpad”.

Il touchpad è davvero invisibile.

Il touchpad è davvero invisibile.

Anche la tastiera con tasti piatti, che non sporgono di un millimetro dallo chassis, può essere uno shock in termini di efficienza e qualità di digitazione. In effetti i tasti sono molto reattivi e piacevoli, ma poiché lo spazio tra i tasti è ridotto al minimo, possiamo aspettarci frequenti errori di battitura dovuti allo straripamento del tasto accanto. Questi sono stati ampliati rispetto a quelli del precedente XPS 13; questo potrebbe compensare il problema, ma lo verificheremo per diversi giorni durante il nostro test.

I tasti non sporgono dal telaio.

I tasti non sporgono dal telaio.

I tasti funzione e multimediali sopra la tastiera ora sono palpabili, niente di imbarazzante a priori per queste scorciatoie che usiamo solo occasionalmente. I tasti freccia su e giù, a loro volta, sono molto piccoli, il che potrebbe ostacolare alcuni utenti o sviluppatori di suite per ufficio, ad esempio.

Ora è possibile sentire i tasti funzione e multimediali.

Ora è possibile sentire i tasti funzione e multimediali.

Una connessione limitata

Per quanto riguarda i componenti, il PC qui aveva un Intel Core i7-1280 P, ma sarà disponibile una configurazione Core i5, oltre a RAM DDR5 da 8 a 32 GB e SSD fino a 2 TB. Sfortunatamente, una connessione è limitata a 2 porte USB-C Thunderbolt 4 e nient’altro! Fortunatamente, ci sarà un adattatore USB-C/mini-jack nella confezione. Per il resto (USB-A, HDMI, ecc.) probabilmente dovrai acquistare un hub da solo.

La connessione è molto limitata...

La connessione è molto limitata…

Quando si tratta di schermi, Dell raramente delude, ma ovviamente dovremo aspettare il nostro test completo per saperne di più su questi vari aspetti, e in particolare sulle prestazioni dei processori Intel di 12a generazione. Non conosciamo ancora la data di rilascio o il prezzo del Dell XPS 13 Plus, ma non passerà molto tempo prima che il PC arrivi sul mercato.

“Penso che i Verdi finiranno 17° o 16°”

LIDL colpisce duramente e vizia gli animali per meno di 20 euro con un prodotto rivoluzionario.