in

La luna diventerà rossa durante un’eclissi solare domenica notte

Questo fenomeno si verifica circa due volte l’anno, quando il sole, la terra e la luna sono perfettamente allineati. L’eclissi sarà visibile da parti dei continenti americano, europeo e africano.

Durante la notte da domenica a lunedì, alcuni terrestri possono assistere a un’eclissi lunare totale, un raro spettacolo celeste in cui la stella della notte perde il suo splendore e diventa gradualmente rossa. L’eclissi sarà visibile da parti dei continenti americano, europeo e africano tra il sorgere e il tramonto della luna.

Questo fenomeno si verifica circa due volte l’anno quando Sole, Terra e Luna sono perfettamente allineati e la Luna è in piena fase. La stella scivola nell’ombra della Terra, che poi scherma i raggi del sole e perde gradualmente il suo bagliore bianco. Ma non si spegne: la Terra continua a rimandare la luce dal sole alla luna, attraverso raggi che assumono una tonalità rossa attraverso un processo di “rifrazione dell’atmosfera“Spiega all’Afp Florent Deleflie, dell’Osservatorio Paris-PSL.

Un’eclissi solare di circa cinque ore

Durante un’eclissi solare, solo la Terra può illuminare la luna attraverso questa ritrasmissione di raggi rossi» continua l’astronomo. †È molto intrigante vedere una luna bianca e brillante assumere una tonalità rossa e sbiadita per i minuti“, aggiunge. Visibile con il binocolo come ad occhio nudo, il fenomeno può indicare:foto spettacolari» se le condizioni meteorologiche sono buone. L’eclissi dura circa cinque ore e la fase di totalità – quando la stella è completamente nell’ombra della Terra – poco più di un’ora.

L’avvistamento dalle Indie occidentali o dalla Guyana sarà l’ideale poiché la luna sarà molto alta nel cieloL’eclissi sarà completamente visibile anche in Sud America, Centro America e parti orientali del Nord America. Nella Francia continentale, l’eclissi sarà totale alla fine della notte tra le 5:29 e le 6:54 con un massimo alle 6:11. am: il disco lunare è quindi completamente rosso. Notare che durante questa fase di totalità, la Luna tramonta contemporaneamente al sorgere del Sole. È quindi molto più facile osservare il fenomeno se ci si trova nell’ovest della Francia, dove il sole sorge più tardi che a est.

La luna sarà molto bassa nel cielo e per sfruttare appieno l’eclissi, è necessario scegliere un luogo dove si trovi l’orizzonte”sgomberato ad ovest“, consiglia Florent Deleflie. La prossima eclissi lunare totale è prevista per novembre 2022, nel mezzo dell’Oceano Pacifico. Nella Francia continentale, l’ultimo è datato gennaio 2019 e il prossimo non si svolgerà fino al 2029. Le eclissi lunari hanno dimostrato che la Terra è rotonda.Da tempi antichi» sottolinea l’astronomo. †Sulla superficie del disco lunare il confine tra l’ombra e la parte illuminata dal sole è leggermente ricurvo: questa è la proiezione della rotondità terrestre


VEDI ANCHE – Juice, la sonda spaziale europea si prepara a studiare le lune ghiacciate di Giove

PUNTO DI MERCATO – Aumento in vista in Europa per concludere una settimana turbolenta (aggiornato) – 13/05/2022 08:25

Scheda grafica: la concorrente della RTX 3060 è in vendita!