in

LoL: Il campione che interrompe il gioco e sarà ancora più potente nella prossima patch

In mezzo a tutto il brusio sulle notizie di League of Legends, è facile dimenticare lo stato attuale del gioco. Stiamo pensando al rilascio di Bel’Veth o alla prossima massiccia patch in cui arriverà un’efficace riduzione del danno. † Tuttavia, se guardiamo in lontananza, possiamo perdere ciò che è proprio di fronte a noi. In questo caso, è il campione che ha già perso di più in tutta la stagione 12.

Il nuovo Olaf domina League of Legends

Il campione in questione è Olaf, una vecchia conoscenza della pista più alta. Mentre il grande aggiornamento di Riot Games consisteva nel rinnovare il kit e nel cercare di risolvere i problemi di bilanciamento, lo sviluppatore alla fine ha introdotto un enorme miglioramento la cui traduzione è un aumento di quasi otto punti della sua percentuale di vittorie quando giocata in cima. In questa posizione, vince il 53,6% delle partite, il che lo rende il miglior campione di tutta League of Legends con tutti i mezzi, considerando tutti i gradi.

Riot è andato troppo oltre con il suo aggiornamento: League of Legends
Riot è andato troppo oltre con il suo aggiornamento

Tuttavia, c’è ancora più magia nascosta nel personaggio. Questa percentuale di vincita tiene conto di tutte le possibili scelte di oggetti. Tuttavia, la maggior parte dei giocatori commette un errore quando sceglie i propri oggetti. Quando il campione è equipaggiato con Trinity Force, la sua percentuale media di vittorie aumenta al 57,6%† È una vera barbarie che raramente abbiamo visto nella storia recente di League of Legends. Va notato che in generale i campioni più distrutti che hanno messo piede in Summoner’s Rift hanno vinto il 60% delle loro partite.

La maggiore sopravvivenza della sua nuova W – Force è aumentata di dieci volte e la migliore distribuzione della potenza ha permesso al campione di affermarsi di gran lunga come il campione più potente del gioco, rispetto ai suoi inseguitori. Il kit è in realtà davvero ben costruito al momento, ma ciò che fa più male è il fatto che le statistiche sui danni sono così sbilanciate che è quasi impossibile vincere uno scambio contro di esso. Non importa chi affronterà, probabilmente vincerà.

Potresti pensare che la storia finisca qui e questo è solo un tipo di avvertimento “riproducilo o bandiscilo”ma c’è un dettaglio in più da menzionare su Olaf. Non solo il campione è il più potente di League of Legends, ma promette di migliorare ancora quando arriverà la prossima grande patch 12.10.† La limitazione del danno avvantaggia i tiratori, contro i quali si comporta molto bene. Ciò che farà la differenza, tuttavia, è il fatto che ha tutto ciò che Riot Games pensa sia troppo potente. Ha danni grezzi, scudo, rubavita e un’abilità DPS molto alta grazie al basso tempo di recupero del suo Q – Ripper.

La verità è che se i suoi cambiamenti sono troppo redditizi per il campione, Riot Games può batterlo in breve tempo. Lo sviluppatore ha annunciato che non apporterà modifiche al bilanciamento individuale nella patch 12.10 (dopo la guarigione o gli scudi), ma anche che non apporterà modifiche fino a 48 ore dopo il rilascio.† È possibile che Olaf cada, anche se non sarà facile. Il campione brilla sulla corsia superiore, ma la sua prestazione nella giungla è sconsiderata e il team di bilanciamento dovrà cercare un nerf più ingegnoso rispetto ai nerf convenzionali.

Yorick era il campione più problematico per Riot Games prima del rinnovamento. Secondo gli sviluppatori, la situazione relativa ai bug era insostenibile e l’hanno volutamente tenuta in pessimo stato in modo che nessuno volesse giocarci.

Mancano solo 2 giorni per scaricare Borderlands 3 gratuitamente su Mac e PC

Giocatore su PC: con la sua RTX 3080Ti e il suo processore di ultima generazione, questo mostro è perfetto per i giochi!