in

Mario Strikers Battle League Football: modalità online, nuove funzionalità… Facciamo il punto

Notizie di gioco Mario Strikers Battle League Football: modalità online, nuove funzionalità… Facciamo il punto

Tra le partite in programma per Switch quest’estate, Mario Strikers: Battle League Football è senza dubbio uno dei giochi più attesi. Per prepararti all’uscita di questo nuovo gioco sportivo di Mario, gli editori di JV ti forniscono un aggiornamento sul prossimo successo della console ibrida di Nintendo.

Sommario

  • Quando uscirà Mario Strikers: Battle League Football?
  • Come funziona una partita in Mario Strikers: Battle League Football?
  • Cosa c’è di nuovo rispetto agli episodi precedenti?
  • Cosa offre la modalità multiplayer e online di Mario Strikers: Battle League Football?

Mario Strikers: Battle League Football è previsto per il prossimo 10 giugno, ovviamente esclusivamente su Nintendo Switch. Il titolo è stato sviluppato da Next Level Games, uno studio che aveva già creato i primi due giochi di calcio di Mario, ovvero Mario Smash Calcio su Gamecube e Mario Strikers accusato di calcio su Wii, suggerendo una certa coerenza. Spetta anche a questa squadra che abbiamo l’eccellenza Palazzo Luigi 3che ha spinto Nintendo ad acquistare l’azienda nel gennaio 2021.

Acquista Mario Strikers: Battle League Football per € 49 su Fnac

Acquista Mario Strikers: Battle League Football su Nintendo Switch su Amazon


Mario Strikers Battle League Football: modalità online, nuove funzionalità... Facciamo il punto

Per chi non ha mai provato i due precedenti episodi di Mario Strikers, un piccolo promemoria dei fatti. Ogni partita vede due squadre di quattro giocatori (cinque con il portiere) l’una contro l’altra sui campi di calcio senza regole† Ognuno quindi è libero di sfidare i propri avversari o affrontarli per lanciarli sui muri elettrici, giocare a mano, ecc… Come la maggior parte dei giochi sportivi di Mario, ci sono oggetti con usi diversi che fanno intralciare la tua squadra o rafforzarli i tuoi partner. Infine, concludiamo parlando della caratteristica distintiva della serie, ovvero i Super Strikes. Ogni personaggio ha un tiro speciale che, una volta caricato, permette di aggiungere un effetto alla palla e di segnare due punti in caso di gol.


Cosa c’è di nuovo rispetto agli episodi precedenti?

Mario Strikers Battle League Football: modalità online, nuove funzionalità... Facciamo il punto

In termini di novità, Mario Strikers: Battle League Football non è avaro. Per quanto riguarda il gioco, questo episodio di Switch porta una funzione mai vista prima chiamata Charged Tackle† D’ora in poi puoi placcare un tuo compagno di squadra per mandarlo in avanti in modo che recuperi brutalmente la palla dall’avversario. Quindi i Super Strike, che qui vengono chiamati Hyper Strike, vengono attivati ​​in modo diverso. In precedenza, tutto ciò che dovevi fare era caricare il tuo colpo e premere al momento giusto per attivare un colpo potente. Ma in Battle League Football, devi prima raccogliere un oggetto speciale dal campo per accedervi.

Mario Strikers Battle League Football: modalità online, nuove funzionalità... Facciamo il punto

L’altra grande novità di quest’opera riguarda la composizione delle squadre. In precedenza, ogni giocatore sceglieva il suo capitano tra i personaggi più famosi dell’universo di Mario, mentre il resto della squadra era composto da creature che siamo abituati a incontrare nei giochi del famoso idraulico baffuto italiano: Toads, Koopas, Maskass, Boos ecc. … Ma ora tutti i membri del team sono “eroi” e non più seguaci. Infine, Un altro aspetto centrale dell’esperienza è l’equipaggiamento, poiché questi hanno un impatto sulle statistiche dei tuoi giocatori† Quindi puoi farli correre più veloci, renderli più resistenti ai contrasti o persino aumentare la potenza dei loro colpi.


Mario Strikers Battle League Football: modalità online, nuove funzionalità... Facciamo il punto

Con questa puntata Switch, ora è possibile giocare con un massimo di otto giocatori sulla stessa console, promettendo un po’ di disordine infernale sullo schermo. Per quanto riguarda i contro online, puoi giocare solo con due giocatori alla volta. Oltre al multiplayer locale, Mario Strikers: Battle League Football aggiunge una modalità club alla sua dimensione online che consente ai giocatori di creare le proprie squadre, soprattutto con gli amici, per giocare partite classificate e scalare le diverse divisioni† Ogni gruppo può essere composto da un massimo di 20 giocatori per competere contro il mondo intero. In termini di personalizzazione, è possibile scegliere i colori della tua maglia in trasferta o in casa, ma anche personalizzare il tuo stadio.

Acquista Mario Strikers: Battle League Football per € 49 su Fnac

Acquista Mario Strikers: Battle League Football su Nintendo Switch su Amazon

Informazioni su Mario Strikers: Battle League Football

Questa pagina contiene link di affiliazione ad alcuni dei prodotti che JV ha selezionato per te. Ogni acquisto che fai cliccando su uno di questi link non ti costerà di più, ma l’e-merchant ci paga una commissione.
Maggiori informazioni manuale utente

Profilo di TheXsable, Jeuxvideo.com

Attraverso TheXsandGiornalista jeuxvideo.com

un secondo aumento! Perché e quanto?

Ti piacciono i giochi fisici su Xbox Series S? Microsoft deposita un brevetto | Xbox Uno