in

Mito: uno sviluppo più complicato del previsto?

Notizie di gioco Mito: uno sviluppo più complicato del previsto?

Mentre il marchio Xbox parla alla GDC e prepara una partnership con la FFF (la Federcalcio francese), un ex sviluppatore di Playground Games spiega perché lo sviluppo di Fable richiede tempo.

Da Forza Horizon a Fable

Mito: uno sviluppo più complicato del previsto?

Dopo la cancellazione di Fable Legends, un promettente progetto multiplayer, i giocatori avevano poche speranze di vedere la saga rinascere dalle ceneri… Ma senza davvero aspettarselo, Microsoft rivela in una conferenza del 23 luglio 2020 che una nuova opera vedrà la luce. Sfortunatamente, la sorpresa di questo annuncio è stata solo di breve durata, da allora, anche come lo sviluppo del riavvio di favola andando avanti, il gioco di ruolo open world è particolarmente discreto. Ma secondo il designer Juan Fernandez, che ha lavorato con Playground Games all’attesissimo gioco, questo è del tutto normale, poiché lo sviluppo del gioco è più complicato del previsto.

Eppure, secondo Juan Fernandez, il motivo di questa complicazione è molto semplice: gli sviluppatori di Playground Games stavano essenzialmente lavorando alla saga Forza Orizzonte† e Dallo sviluppo di un gioco di auto a un gioco di ruolo ambientato in un universo fantasy non è il più ovvio.

In un mondo aperto, il modo in cui controlli un personaggio e le azioni sono molto diversi da un gioco di corse. A livello tecnologico, devi sviluppare animazioni, script, un sistema di ricerca. Viaggiare in macchina a 300 km/ha è molto diverso dalla guida in campagna. Juan Fernandez, ex sviluppatore di Playground Games

Mito: uno sviluppo più complicato del previsto?Mito: uno sviluppo più complicato del previsto?

Uno studio troppo piccolo per un progetto così grande?

Ma ciò che alla fine causa più problemi secondo Juan Fernandez è forse lo studio è troppo piccolo per il progetto. Chiarisce che a Playground Games piace “fare di più con meno”. Con questo intende fare di più che competere con una squadra molto più piccola. Quando questa mentalità funziona con il mondo dei giochi di corse, Juan Fernandez afferma che questo metodo trova rapidamente i suoi limiti quando si attaccano enormi giochi di ruolo in un mondo aperto.

Specifica “Assassin’s Creed è stato realizzato da 5000 persone” e Playground Games vorrebbe ottenere lo stesso risultato con “150 o 200” sviluppatori. Aggiunge poi che lo sviluppo di un Assassin’s Creed richiede sette lunghi anni e che il team prevede di realizzare Fable in soli cinque anni.

È bello essere ambiziosi, ma devi anche essere realistico, e quello che ho visto è che lo sviluppo del gioco diventa sempre più lungo. Juan Fernandez

Alla fine, nonostante tutto, ha affermato che lo sviluppo del gioco sta procedendo bene. Promemoria: Fable non ha ancora una data di uscita, ma è previsto su PC e Xbox Series X | S e dovrebbe integrare il Game Pass una volta avviato.


Leggi anche:

Profilo di Jerome Joffard, Jeuxvideo.com

Tramite Girolamo JoffardScrivi su jeuxvideo.com

PMTwitter

Orange, Free, SFR e Bouygues Telecom hanno ricevuto l’ordine di bloccare per la prima volta i servizi IPTV

Kendall Jenner trasformata: cosa è successo alle sue labbra?