in

Niantic (Pokémon Go) vuole far rivivere la mania dei telefoni cellulari Tamagotchi con Peridot, il nuovo gioco

Notizie di gioco Niantic (Pokémon Go) vuole far rivivere la mania dei telefoni cellulari Tamagotchi con Peridot, il nuovo gioco

Sono passati quasi dieci anni da quando Niantic ha reso la realtà aumentata una delle sue più grandi specialità. Un livello di competenze che ha permesso agli studi di lavorare su uno dei giochi mobile più apprezzati degli ultimi anni: Pokémon Go. Lungi dal accontentarsi di un solo progetto, Niantic sta sviluppando il proprio catalogo di giochi e, dopo Harry Potter e Pikmin Bloom, lo studio ritorna con una licenza originale chiamata Peridot.

Sommario

  • Nuove creature tascabili, Pikachu e la sua banda si mettono da parte
  • Il mix perfetto tra Tamagotchi e Pokémon Go?

Nuove creature tascabili, Pikachu e la sua banda si mettono da parte

Per coloro che sono cresciuti negli anni ’90, la parola “Tamagotchi” dovrebbe suscitare una marea di ricordi che ti lasceranno rapidamente nostalgici per alcuni minuti. Se questa generazione avesse potuto pensare che qualcosa del genere avrebbe potuto vedere la luce del giorno, conosceva molto male le ambizioni di Niantic in quest’area. Lo specialista della realtà aumentata ha sicuramente costruito la sua reputazione con Pokemon andarema nonostante alcune insidie ​​come: l’imminente chiusura di Harry Potter: Wizards Unitelo studio voleva riprendersi con molti progetti come Pikmin Bloom e, più recentemente, Peridot.

Niantic (Pokémon Go) vuole far rivivere la mania dei telefoni cellulari Tamagotchi con Peridot, il nuovo giocoNiantic (Pokémon Go) vuole far rivivere la mania dei telefoni cellulari Tamagotchi con Peridot, il nuovo gioco

È questo nuovo progetto che attira la nostra attenzione oggi, in quanto segna una nuova svolta per Niantic, che non si accontenta più di adattare nuove note licenze, ma torna in primo piano con un franchise originale come era accedereil primo gioco dello studio, ai suoi tempi. Galvanizzati dal loro lavoro sulle famose creature tascabili, i team di Niantic hanno inventato una nuova esperienza che ti chiederà di prenderti cura di tutta una serie di simpatiche creature, dal tuo telefono e dove vuoi!

Il mix perfetto tra Tamagotchi e Pokémon Go?

Col tempo, i giocatori mobili non vivranno più solo con i loro animali domestici, ma con il Peridot. Dopo aver trascorso migliaia di anni in un sonno profondo, questa specie magica si è risvegliata nel mezzo del mondo reale per rifugiarsi nei nostri smartphone. Dietro questo tributo e questa evoluzione del concetto di Tamagotchi troviamo un gioco molto più completo di una semplice applicazione di realtà aumentata in cui devi prenderti cura delle creature intrattenendole, nutrendole e addestrandole.

In particolare, il gioco si basa sulle stesse basi di Pokemon andare incoraggiandoti a vagare per l’ambiente circostante e interagire con il mondo reale, ma non si ferma qui. Nel titolo, ricco di creature uniche, sarà possibile incrociare ogni specie per farne emergere di nuove con le proprie caratteristiche e il proprio DNA † Peridot, infatti, si rivolge a tutti i profili dei giocatori: le squadre si sono fatte un punto d’onore per premiare sia i giocatori abituali che quelli più occasionali. Ad esempio, non importa quante volte giochi, il tuo Peridot non morirà mai, a differenza del suo antenato Tamagotchi che dovevi stare attento al grano.

Nessuna data di uscita è stata annunciata per il momento. ma Niantic prevede di lanciare il gioco in “mercati selezionati” già questo mese, espandendosi sempre di più nelle regioni che possono beneficiare del lancio graduale del titolo.

Niantic (Pokémon Go) vuole far rivivere la mania dei telefoni cellulari Tamagotchi con Peridot, il nuovo gioco

Pokémon GO: i migliori consigli e guide

Profilo di Jinxeb, Jeuxvideo.com

Attraverso JinxebScrivi su jeuxvideo.com

PM

Auto elettrica: il prototipo Mercedes percorre 1.000 chilometri senza ricarica

Scrat di “L’era glaciale” e il suo idiota hanno diritto a un lieto fine (non così felice)