in

Overwatch 2: dopo una settimana di beta, Blizzard fa il punto su ciò che è e non è

Novità sul gioco Overwatch 2: dopo una settimana di beta, Blizzard fa il punto su ciò che è e non è

A partire dal 26 aprile, alcuni giocatori potranno avere le loro prime impressioni sul nuovo Player vs. Modalità giocatore di Overwatch 2 e dai il proprio feedback a Blizzard. Ed è stato in un primo diario degli sviluppatori che lo studio ha fatto il punto dopo questa prima settimana.

Sommario

  • Overwatch 2 beta: quali gol per Blizzard?
  • Problemi da eroe, ma soluzioni

Overwatch 2 beta: quali gol per Blizzard?

Dal 26 aprile al 17 maggio, i giocatori più felici possono partecipare alla beta diOverwatch 2 e controlla il lavoro di Blizzard nella seconda rata della licenza. Un lavoro in cui lo studio fa un passo indietro pubblicando ieri un diario degli sviluppatori sul proprio sito ufficiale. E in un primo punto, spiega i loro obiettivi primari per lo sviluppo di questa beta:

Le nostre ambizioni principali con questa prima beta erano testare la transizione cinque giocatori contro cinque giocatori, la nuova modalità Push e l’equilibrio generale e la stabilità dei server.

Vale la pena ricordare che il primo sorvegliare, pubblicato nel 2016, presenta giochi da sei giocatori contro sei giocatori. E se il cambiamento può sembrare minimo, ha le sue conseguenze e soprattutto per un certo tipo di eroe.

Problemi da eroe, ma soluzioni

Perché inevitabilmente le composizioni cambiano: invece di due tank, due DPS e due supporti, i giocatori hanno deciso di rimuovere il secondo tank. Ecco perché i personaggi che interpretano sostegno hanno meno protezione e possono essere uccisi più facilmente. Un’osservazione osservata da Blizzard in alpha che ha corretto le cose in Beta, ma che purtroppo non ha aumentato la popolarità del ruolo: quindi la ricerca di somiglianze si trascina se il giocatore ha scelto di giocare a Tank o DPS. Ma niente panico, gli sviluppatori sembrano avere la soluzione:

Abbiamo sentito chiaramente che i giocatori di supporto si sentono come se avessero meno contenuti di cui entusiasmarsi rispetto ai giocatori di Tank o DPS. A lungo termine, riteniamo che il modo più efficace per risolvere questo problema sia aggiungere nuovi eroi di supporto al gioco (…) e trovare idee per rinfrescare le abilità degli eroi esistenti.

Naturalmente, questi non sono gli unici cambiamenti in vista per Blizzard. Gli sviluppatori indicano che l’interfaccia, il bilanciamento dell’audio e vari elementi grafici non sono ancora pronti per essere implementati e non appariranno in questa beta. Idem per il nuovo tabellone, che non è ancora definitivo. E in generale, questo è il loro obiettivo da qui al rilascio della modalità PvP (giocatore contro giocatore) di Overwatch 2:

Questa bestia è il nostro primo test pubblico che contribuisce alla futura versione PvP di Overwatch 2. Fino ad allora, prevediamo di aggiungere più contenuti come eroi, mappe e funzionalità. Un numero significativo di miglioramenti e miglioramenti verrà aggiunto attraverso un’interfaccia migliorata, correzioni di bug e altro ancora.

Profilo di CharlanMhg, Jeuxvideo.com

Attraverso Charlan MhgScrivi su jeuxvideo.com

PMTwitter

Lussemburgo: l’indice spinge l’inflazione, sarebbe dovuta arrivare una nuova tranche… a giugno

I veicoli elettrici emettono più particolato di quanto si pensi