in

questo è il motivo per cui i nuovi smartphone diventano così caldi

Se stai utilizzando uno smartphone Android di fascia alta, potresti aver notato che tende a surriscaldarsi dopo poche decine di minuti di utilizzo. Sfortunatamente, sembra che questa tendenza non finirà.

Galaxy S22 Ultra

Gli smartphone Android stanno diventando sempre più potenti, ma ogni anno diventano sempre più caldi. Nel 2022 il problemi di surriscaldamento i dispositivi dotati di chip Snapdragon 8 Gen 1 o Exynos 2200 di fascia alta si sono moltiplicati. Durante la nostra prova di Xiaomi 12 Pro Ad esempio, con il 5G, abbiamo notato che lo smartphone tendeva a surriscaldarsi quando spinto al limite, ma questo problema sembra interessare tutti gli smartphone Android di fascia alta presenti sul mercato.

Xiaomi, infatti, è tutt’altro che sola ad affrontare questo problema, poiché avevamo notato anche un notevole riscaldamento sul OnePlus 10 Pro o sul Oppo Trova X5 Pro† Peggio, ricordalo Samsung aveva bloccato il suo chip Exynos 2200 per evitare il surriscaldamento Galaxy S22ma alla fine è stato costretto a scusarsi pubblicamente

Gli smartphone Android si stanno surriscaldando, chi è il responsabile?

Gli analisti del settore affermano che l’architettura ARM utilizzata su tutti i processori sta causando problemi di prestazioni e il surriscaldamento di molti dispositivi Android, inclusi quelli di Samsung Electronics, Xiaomi e Motorola che utilizzano processori bruciati da Samsung Electronics e Qualcomm. A differenza di Intel, ARM non produce i propri chip† Invece, l’azienda progetta processori e concede in licenza tali progetti a qualsiasi azienda interessata.

L’ultimo Snapdragon 8 Gen 1 ed Exynos 2200 sono quindi, ad esempio, incisi da Samsung a 4 nmmentre Dimensity 9000 di MediaTek è inciso da TSMC con un processo più avanzato. Secondo i test dei dispositivi che lo utilizzano, quest’ultimo è più fresco dei suoi concorrenti, ma soffre comunque di problemi durante le lunghe sessioni di gioco.

I processori applicativi sono progettati da ARM, gli stessi problemi sono stati confermati in quelli di Samsung Electronics e TSMC, quindi si può dire che la causa non è il produttore, ma il progettista » spiega una fonte vicina ai fondatori. Quindi i colpevoli non sarebbero TSMC e ARM, che producono i chip, ma i core ARM utilizzati in ciascun processore.

Ricordiamo che i processori 2022 utilizzano la nuova architettura ARM V9, che prometteva di essere il 30% più veloce e di consumare meno energia. Quindi, ad esempio, utilizza uno Snapdragon 8 Gen 1 un core ARM Cortex-X2 per prestazioni, tre core Cortex-A710 “grandi” e quattro core Cortex-A510 “piccoli” per carichi di lavoro ad alte prestazioni. Nonostante i progressi tecnologici, secondo quanto riferito, ARM non è riuscita a rendere più freddi i processori con core V9.

ARM-V9
Credito: ARM

Perché gli iPhone non soffrono di questi problemi di riscaldamento?

Per anni, gli iPhone sono sempre sembrati più freschi dei migliori smartphone Android, ma i dispositivi iOS sono molto più potenti. Per ottenere tali risultati, la fonte spiega che:Apple è riuscita a ottimizzare l’architettura ARM meglio dei suoi concorrenti.

Anche gli iPhone si basano sul design del chip ARM, ma Apple e ARM stanno adattando i processori per l’uso in iOS In confronto, Samsung Electronics e Qualcomm stanno sviluppando processori applicativi da utilizzare in diversi modelli di diversi produttori, il che significa che l’architettura non è sufficientemente personalizzata per le esigenze di ogni smartphone.

I produttori di smartphone sono consapevoli dei problemi di surriscaldamento, e alcuni stanno già valutando la possibilità di cambiare la loro strategia per superarlo. Ad esempio, abbiamo visto Samsung pensare di seguire le orme di Apple e progettare il proprio SoC, e Oppo potrebbe anche dotare i suoi smartphone di chip fatti in casa in pochi anni. Questo non dovrebbe solo risolvere i problemi di surriscaldamento, ma anche migliorare notevolmente l’autonomia dei dispositivi, che beneficeranno di un’architettura personalizzata.

Se i produttori di smartphone Android continuano a funzionare con la stessa architettura ARM, il tuo prossimo dispositivo potrebbe non sfuggire al problema del surriscaldamento. Diverso, sarà necessario optare per un iPhone, oppure uno smartphone Android di fascia media che utilizza un chip meno potente.

Fonte : Affari Corea

Lipsia e Nkunku Taming Atalanta / C3 / Quarti / Atalanta-RB Lipsia (0-2) / SOFOOT.com

A Le Havre, Macron è stato arrestato per assenza da C8 e “Face à Baba”