in

Ryzen 7000: AMD annuncia numeri folli per i suoi nuovi processori destinati ai PC fissi

Hardware di notizie Ryzen 7000: AMD annuncia numeri folli per i suoi nuovi processori destinati ai PC fissi

È ufficiale! È stato in questo Computex 2022 che AMD ha finalmente annunciato il suo processore di prossima generazione. Il grande meeting taiwanese ha dato al brand l’opportunità di presentare la serie di processori AMD 7000, succeduta poi al Ryzen 5000 in grado di resistere ai chip Intel Core di 12a generazione.

Cosa ci offrono i chip AMD Ryzen 7000?

Il principale concorrente di Intel, AMD, sta cercando di differenziarsi dal gigante dell’informatica offrendo l’incisione a 5 nm, che non è ancora aggiornata in Intel.

I Ryzen 7000 offrono una nuovissima architettura AMD Zen 4, che può superare la frequenza turbo di 5 Ghz† Sul lato core, la ricetta non cambia e AMD rimane su una formula basata su 16 core.

Ryzen 7000: AMD annuncia numeri folli per i suoi nuovi processori destinati ai PC fissi

L’obiettivo di questa nuova architettura è quello di ottimizzare la frequenza e aumentare la cache.

Per quanto riguarda la compatibilità, la serie Ryzen 7000 dice addio alla piattaforma AM4 (la posizione della scheda madre a cui è collegato il processore) risale al 2017 e ospita il socket AM5. I chip Ryzen 7000 ottengono di più da questo socket che può gestire in modo nativo. Con questa evoluzione della frequenza, AMD mira a migliorare le prestazioni di ciascun core individualmente del +15% rispetto ai loro vecchi chip.

Anche AMD sta aggiornando, integrando gli standard PCIe 5, USB a GB/s, Bluetooth LE 5.2, Wifi 6e e memoria DDR5† Tra i lati positivi, a differenza di Intel che cambia frequentemente i socket, AMD non vuole punire i propri acquirenti storici e lascia la compatibilità degli attuali sistemi di raffreddamento AM4 su socket AM5.

Piccolo bonus, i processori Ryzen 7000 offrono un chip grafico integrato inciso a 6 nm per questi chip AMD Zen 4. La gamma consente agli utenti di sfruttare un IGPU RDNA 2 solo per accontentare le aziende che non hanno necessariamente bestie di potenza grafica nelle loro macchine. Inoltre, AMD conferma che l’utilizzo di questo processore grafico integrato non eserciterà troppa pressione sui consumi.

AMD Ryzen 7000: a quando?

Rilasciati alcuni anni fa, i processori Ryzen 5000 hanno minato Intel, che fino a quel momento aveva rilevato il suo concorrente. Con la sua architettura Zen 3, AMD è stata in grado di correggere i suoi difetti, come le temperature che possono diventare piuttosto elevate, e differenziarsi per il prezzo dei suoi chip.

Ryzen 7000: AMD annuncia numeri folli per i suoi nuovi processori destinati ai PC fissi

Intel ha dovuto adottare misure drastiche per mantenere la sua base di clienti fedeli, inclusi tagli di prezzo per soddisfare le offerte aggressive di AMD.

Anche se Intel vuole sorprenderci con le sue CPU di 13a generazione, AMD è all’avanguardia con il suo Ryzen 7000.

Non c’è ancora nulla di ufficiale per la finestra di rilascio, ma visto l’arrivo di Intel nelle vicinanze, AMD potrebbe benissimo puntare all’autunno del 2022 per presentarci la sua nuova linea di processori.


Nvidia, AMD, Intel… Cosa aspettarsi da Computex 2022

Call of Duty Warzone: Activision ha grandi notizie per i giocatori di Xbox Series!