in

Smartphone: in arrivo davvero gli schermi avvolgibili Samsung, ecco le prime immagini

Hardware di notizie Smartphone: in arrivo davvero gli schermi avvolgibili Samsung, ecco le prime immagini

Samsung è leader di mercato negli smartphone pieghevoli sin dall’uscita del primo Galaxy Fold e non ha alcuna intenzione di mantenerlo lì. L’azienda ha presentato ai professionisti i prototipi di schermi avvolgibili e abbiamo immagini.

Una presentazione di Samsung sugli smartphone arrotolabili

Queste informazioni provengono da Ross Young, uno specialista nel settore dei display. È seguito da vicino su Twitter e rivela abbastanza regolarmente dati sui prodotti tecnologici emergenti.

Questa volta ha avuto la possibilità di andare una presentazione di Samsung, che mostra il loro prototipo di smartphone arrotolabile.

Possiamo vedere diverse immagini, come una dimostrazione di uno schermo avvolgibile verticale. Troviamo una dimensione che si avvicina al Galaxy Z Flip, per una dimensione massima dello schermo di 6,7 pollici.

Abbiamo anche visto un video che mostra la tecnologia di avvolgimento orizzontale del produttore BOE, che produce schermi per molti grandi marchi nel mondo.

Il meccanismo è fluido e il lato sinistro dello schermo è curvo per accogliere lo schermo che scompare dietro se stesso. La versione lanciata offre uno schermo da 8 pollici di diagonale.

Il futuro degli smartphone Samsung?

Lo stato attuale dei Galaxy Folds

Per ora, Samsung offre due modelli di smartphone pieghevoli, che utilizzano una miscela di plastica e vetro per creare curvature e ripiegare lo schermo su se stesso. Questo ci consente di accedere a una piastra più grande senza dover trasportare un’attrezzatura gigantesca.

Allora perché guardare alla tecnologia di roll-up? Ebbene, una tale architettura risolverebbe due inconvenienti degli attuali Fold:

  • Spessore smartphone: quando pieghi uno smartphone, diventa innegabilmente due volte più spesso. Samsung ha compiuto sforzi per generazioni di Galaxy Fold per limitare questo, ma non è ancora perfetto. Uno schermo arrotolabile non occuperebbe alcun volume e rimarrebbe il più compatto possibile.
  • La piega al centro dello schermo: Chi dice piegare, dice piegare, e questo è inevitabile allo stato attuale delle cose. Per quanto riguarda lo spessore, Samsung è riuscita a ridurne la fama, ma senza riuscire a farlo sparire del tutto. Alzare lo schermo risolve questo piccolo problema.

Un doppio paravento

Oltre ai nuovi schermi avvolgibili, BOE ha mostrato un modello di smartphone con non una ma due pieghe.

Il totale è di 12,3 pollici e ottiene un rapporto schermo molto allungato. Si tratta ovviamente di un concetto ed è difficile immaginare i casi di utilizzo di questo tipo di formato.


Profilo di RommB, Jeuxvideo.com

Attraverso RommBGiornalista jeuxvideo.com

PM

Buon affare – Lo smartphone Poco F3 “4 stelle” a 229,90 € (-18%)

I polpi si danneggiano dopo il sesso e la scienza ora sa perché