in

Sony ha trovato la soluzione per combattere la carenza

Anche se è sempre difficile PS5 oggi emergono nuove informazioni sullo sviluppo di un nuovo modello. Ti stai dirigendo verso una PS5 Pro nel 2023? o è una console leggera?

Per quando una PS5 Pro?

PS4 Pro, Switch OLED, l’ottimizzazione della console domestica non è mai stata così aggiornata. Questo per aumentare le capacità del modello di base o per trovare alternative ad alcuni elementi disapprovati dalla comunità.

Ad esempio, la PS4 Pro, rilasciata 3 anni prima del suo predecessore PS4, ha mostrato una console più potente, senza mettere in ombra la sua sorella maggiore. Pertanto, gli sviluppatori sono stati in grado di migliorare l’esperienza di gioco e andare oltre nel campo della grafica.

Ora è rotondo PS5 Pro nei piani di Sony. L’argomento era già accennato poco fa e sta tornando più seriamente sulla stampa specializzata. Peccato, mentre è sempre così complicato ottenere la torre bianca. Per compensare la mancanza di componenti necessari alla fabbricazione, il produttore sta valutando altre alternative. Misteriosi prototipi vengono inviati tra le varie cappelle Sony. Molti poi si interrogano sul lavoro molto serio che circonda PS5 Pro.

Numero di registrazione CFI-12

Nell’epicentro del Giappone, un utente giapponese da Twitter lo ha notatoun nuovo modello PS5, CFI-12, sta per arrivare nei negozi nella terra del Sol Levante† Secondo l’interessato, non dovremmo aspettarci grandi sconvolgimenti. Questo modello deve portare più ottimizzazioni relative al processore principale (CPU) e abilitare un aggiornamento delle apparecchiature radio della console. Meglio: secondo i documenti, Sony avrebbe semplicemente certificato il nuovo modello con il Ministero giapponese incaricato di verificare il rispetto degli standard tecnologici.

PS5 (CFI-1200)

技適 情報 情報https://t.co/nVdBP71gEz pic.twitter.com/eskHfXWkQM

10 maggio 2022

Questa nuova PS5 consentirebbe quindi di farlo per aggirare i problemi legati alla mancanza di parti, e sarebbe una delle alternative per ridurre i costi di produzione. Tuttavia, potrebbe essere che questa console non sia la PS5 Pro, ma una variante. Soprattutto perché Sony deve rimediare alla carenza di scorte e garantire la produzione della sua PlayStation 5 prima di affrontare quella di un modello più efficiente. A meno che i problemi di consegna non vengano risolti rapidamente.

Quindi parliamo invece di PS5″ magro “ottimizzato che servirebbe a risparmiare tempo che Sony può lucidare la sua prossima PS5 Pro.

Per ulteriori, pubblicato un’offerta di lavoro per un ingegnere di autenticazione SoC iPochi giorni fa, l’azienda ha lasciato che AMD si interrogasse su LinkedIn sullo sviluppo dei chip che equipaggeranno la prossima generazione di console, inclusa la PS6. Informazioni che sono abbastanza normali quando sai che lo sviluppo di una console rappresenta molti anni di lavoro.

iOS 15.5 è disponibile su iPhone e iPad: cosa ci troverete?

Recensione HyperX Cloud Alpha Wireless: una cuffia da gaming inesauribile, ma non impeccabile