in

un aumento di prezzo che sembra ingiustificato

I primi test delle Sony WH-1000XM5 sono caduti e se le nuove cuffie con cancellazione del rumore di Sony sono attraenti sotto diversi aspetti, non sono del tutto convincenti.

La Sony WH-1000XM5
La Sony WH-1000XM5 // Fonte: Sony

Questo giovedì, Sony ha annunciato il rilascio di una delle cuffie wireless più attese dell’anno. Due anni dopo il suo predecessore, il produttore giapponese ha appena rilasciato il suo nuovo Sony WH-1000XM5

Questo casco è già stato testato da alcuni nostri colleghi negli Stati Uniti o in Francia. L’opportunità di fare il punto sui primi feedback per il nostro test e il rilascio del WH-1000XM5, previsto per la fine di maggio.

Se la Sony WH-1000XM5 è stata così tanto attesa, è principalmente perché Sony ha costruito un’eccellente reputazione attorno alla sua auricolari bluetooth cancellazione attiva del rumore di alta qualità. il Sony WH-10000XM3 era già considerato uno dei migliori caschi della sua categoria e il 1000XM4 riuscito a perfezionare questa immagine. Tuttavia, con il 1000XM5, il produttore giapponese ha cambiato la sua formula con un design completamente nuovo, nuovi trasduttori più stretti e la promessa di una migliore cancellazione del rumore e una migliore risposta vocale per le chiamate.

Ergonomia critica

Tuttavia, il nuovo design non è per tutti i gusti. Diversi test indicano la mancanza di portabilità del Sony WH-1000XM5. C’è da dire che, a differenza del suo predecessore, il casco non può essere piegato. “Non c’è impermeabilizzazione offerta qui. Poiché il casco non può più essere piegato da solo, non è più portatile come prima »mi dispiace TechRadar† Stessa storia con Digitale“I padiglioni continuano a ruotare generosamente su due assi, ma ora non sono meccanicamente in grado di ripiegarsi all’indietro verso l’archetto. Peccato… Inoltre, ci sarebbe piaciuto che il produttore avesse approfittato di questo revival per rendere finalmente i suoi cuscinetti auricolari facilmente rimovibili, perché ancora non è così »

Il Sony WH-1000XM5 non può essere piegato
Il Sony WH-1000XM5 non può essere piegato // Fonte: Sony

Fortunatamente, una volta che il casco è in testa, il comfort sembra ok, anche se la finezza dell’archetto va bene “crea sostanzialmente un fulcro un po’ più localizzato e quindi risalta un po’ di più nella parte alta della testa”rapporto Les Numeriques.

Un suono “meno in forma”

Le opinioni sono piuttosto divise sulla qualità del suono della Sony WH-1000XM5. Va detto che il produttore è nuovo inverterda un diametro di 40 mm a un diametro di 30 mm. Per compensare, tuttavia, questi nuovi trasduttori sono più rigidi e leggeri.

Per il sito web whathi fiil Sony WH-1000XM5 è un piccolo balzo in avanti da Sony quando si tratta di qualità del suono: “Questa nuova generazione è in grado di offrire ancora più chiarezza e una visione più aperta […]† Nelle basse frequenze, il WH-1000XM5 mostra ancora più precisione »† Tutti i nostri colleghi concordano sul fatto che la firma del suono rimane simile a quella del WH-1000XM4, anche se la nitidezza può variare. Quindi secondo Il bordoil nuovo casco offre una vista “più naturale”ma segnato con meno bassi: “out of the box è meno stretto e meno potente”

La Sony WH-1000XM5
La Sony WH-1000XM5 // Fonte: Sony

Tuttavia, Les Numériques sembra essere critico nei confronti della riproduzione del suono delle cuffie: “Sebbene il WH-1000XM5 rimanga un ottimo riferimento in termini di mercato, non raggiunge l’eccellenza del suo predecessore”† In questione secondo il sito francese un suono “infinitamente più incisivo” nei media che enfatizzeranno una mancanza di precisione.

Cancellazione attiva del rumore molto convincente

Storicamente, le cuffie wireless di Sony sono riuscite a fare bene grazie alla cancellazione attiva del rumore in offerta. Il nuovo Sony WH-1000XM5 sembra non fare eccezione alla regola.

Per Coinvolgerei miglioramenti proposti da Sony, in particolare nella filtrazione delle frequenze intermedie e quindi delle voci “rende l’ANC del 1000XM5 un netto miglioramento rispetto all’M4”† Per Gizmodosupera anche la cancellazione del rumore integrata nelle cuffie Sony Apple AirPods Max“I miei test mostrano chiaramente che il WH-1000XM5 è un balzo in avanti non solo rispetto al WH-1000XM4, ma anche rispetto agli AirPods Max”† The Verge riassume bene il sentimento generale: “Non è ancora abbastanza per far diventare il mondo completamente silenzioso quando sei in un bar rumoroso, ma è un miglioramento rispetto a quella che era già una fantastica cancellazione del rumore”

Buona qualità delle chiamate

L’altro punto che viene sollevato molto per la presentazione delle sue cuffie riguarda la qualità delle chiamate, che, secondo le affermazioni del produttore giapponese, è stata anch’essa notevolmente migliorata. E anche lì, il contratto sembra essere stato adempiuto secondo WhatHifi: “La tua voce è chiaramente catturata dal WH-1000XM5, senza distorsioni. Le cuffie di Sony fanno un ottimo lavoro nel sopprimere il rumore e le raffiche di vento che minacciano di sopraffarti quando si utilizzano cuffie economiche”.

La Sony WH-1000XM5
La Sony WH-1000XM5 // Fonte: Sony

Tuttavia, la registrazione non è esente da tutte le recriminazioni e troviamo le preoccupazioni inerenti a questo tipo di riduzione del rumore durante le conversazioni, come notato da Les Numériques: “Se il suono è più presente […]l’algoritmo è molto efficace nell’eliminare il rumore ambientale dal segnale, ma a scapito di una voce a volte distorta e leggermente meno intelligibile”

Un aumento di prezzo difficile da giustificare

C’è una cosa fastidiosa in questo nuovo WH-1000XM5: il prezzo. Il casco sarà lanciato in Francia a un prezzo di 420 euro, ovvero 40 euro in più rispetto al suo predecessore, che ora è compreso tra 300 e 330 euro.

Per molti dei nostri colleghi, i miglioramenti proposti difficilmente giustificano questa differenza di prezzo. Per TechRadar, le modifiche apportate non valgono la pena cambiare il modello per gli utenti Sony WH-1000XM4. Lo stesso vale per The Verge: “Se hai un 1000XM4 e ne sei soddisfatto, non c’è motivo di affrettarsi a cambiare. Questa cuffia fa già tutto quello che offre quella nuova”

Quelli digitali vogliono essere ancora più critici: “Volendo correre dei rischi infrangendo una formula già quasi perfetta, l’ammiraglia di Sony perde leggermente il suo splendore in alcuni punti”† Il sito francese si qualifica comunque ricordando che si tratta di a “grande elmo”


Per seguirci vi invitiamo a: scarica la nostra app per Android e iOS† Puoi leggere i nostri articoli, file e guardare i nostri ultimi video di YouTube.

Hisense lancia un nuovo smartphone con schermo E Ink, come su un e-reader

Alan Wake II ha diritto a una demo, rivelate nuove immagini