in

Zelda: il sequel di Breath of The Wild girerà sull’attuale Nintendo Switch? Gli analisti ne dubitano

Notizie di gioco Zelda: il sequel di Breath of The Wild girerà sull’attuale Nintendo Switch? Gli analisti ne dubitano

Il 29 marzo, Nintendo, che non aveva fornito alcuna notizia sul sequel di Breath of the Wild da giugno 2021, ha ufficializzato il rinvio del gioco alla primavera del 2023. Una vaga data di uscita nel 2022.

Un rinvio, ma nuove immagini alimentano teorie

Zelda: il sequel di Breath of The Wild girerà sull'attuale Nintendo Switch?  Gli analisti ne dubitano

Questo è Eiji Aonumail produttore esecutivo della licenza di The Legend of Zelda, che ha lui stesso annunciato il rinvio della partita sui social network e sui consueti canali di distribuzione. Pur scusandosi con i giocatori in attesa del titolo quest’anno, ha spiegato che le squadre avevano preso la decisione di farlo allungare il tempo di sviluppo per fornire un’esperienza rilevante e significativa. Per illustrare l’annuncio, il video mostrava: immagini del gioco, alcune delle quali non sono state pubblicate† La possibilità per i fan e gli osservatori di analizzare ogni piano per ricavare nuove cose, che si aggiunge allo studio dei primi due trailer.

La più sorprendente di queste nuove immagini è il manufatto che equipaggia il braccio destro di Link† La luce dorata emana dal guanto del manufatto, che poi sale intorno a un braccio danneggiato o stranamente tatuato. Un artefatto che senza dubbio ricorda l’artefatto visto nel primo trailer del gioco, accompagnato da una Master Sword che sembra anche essere compromessa† Sembra rosicchiato, il che ovviamente non gli impedisce di essere estremamente utile.

Le immagini più recenti lasciano perplessi gli analisti tecnici

Zelda: il sequel di Breath of The Wild girerà sull'attuale Nintendo Switch?  Gli analisti ne dubitano

Inoltre, molte persone hanno avuto l’impressione, come durante il secondo trailer rilasciato la scorsa estate, che fosse tranquillo visivamente molto ambizioso per Switch† Nella linea di vista, l’aspetto delle nuvole e l’idea di un intero mondo celeste da integrare sopra il campo di gioco originale. Switch ha già avuto diverse versioni, essere “nel mezzo della sua esistenza” secondo Nintendo, e molti rumors che sollevano il possibile arrivo di una versione migliorata e più potente, potremmo chiederci: Questo sequel di Breath of the Wild gira davvero sulla famiglia Nintendo Switch attualmente in vendita?

Non c’è dubbio che, vista la base installata, la versione finale girerà sulle console attuali, ma il render presentato ha anche fatto dubitare di se stessi i giornalisti di Digital Foundry, che ha analizzato le immagini recenti. Per John Linneman sarebbe: sorprendente che il gioco come presentato funzioni sull’attuale SwitchS. Parlando di effetti volumetrici e anti-aliasing, ha detto:

Questo trailer è stato interessante perché la qualità dell’immagine sembrava abbastanza buona, penso. Sono rimasto un po’ sorpreso da quanto fosse nitido e luminoso rispetto all’originale in generale. Potrebbe essere il prossimo Switch, oppure potrebbe essere solo un trailer con rendering, risoluzione e impostazioni più elevati.

Zelda: il sequel di Breath of The Wild girerà sull'attuale Nintendo Switch?  Gli analisti ne dubitano

Quindi per il giornalista di Fonderia Digitalescrivendo associato a Eurogamer e noto per la qualità della sua analisi tecnica, ci sono due opzioni per noi: o Nintendo sta lavorando su uno Switch migliorato con Zelda come polena, o il trailer non riflette la qualità visiva Del gioco. Ci sono stati molti trailer visivi fuorvianti nel corso della storia, ma Nintendo non è chiaramente uno dei cattivi studentianche se ciò significa placare l’entusiasmo dei fan rivelando video che mettono in evidenza i limiti tecnici della console.

Acquista The Legend of Zelda: Breath Of The Wild su Rakuten


Informazioni su The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2

Questa pagina contiene link di affiliazione ad alcuni dei prodotti che JV ha selezionato per te. Ogni acquisto che fai cliccando su uno di questi link non ti costerà di più, ma l’e-merchant ci paga una commissione.
Maggiori informazioni manuale utente

Profilo di MalloDelic, Jeuxvideo.com

Attraverso Mallo DelicGiornalista jeuxvideo.com

PM

Lo yen scende al livello più basso rispetto al dollaro degli ultimi 20 anni

Michel Cymes spiega perché non prevede una riconciliazione con Cyril Hanouna (VIDEO)